Wired Next Fest, dal 28 al 30 settembre 2018 al Palazzo Vecchio di Firenze. Ospiti e serate musicali
Mercoledì 19 Settembre 2018

Wired Next Fest, dal 28 al 30 settembre 2018 al Palazzo Vecchio di Firenze. Ospiti e serate musicali

Cristian Pedrazzini
scarica l'articolo in formato pdf

In collaborazione con il Comune arriva a Firenze per la terza volta il Wired Next Fest, che si terrà a Palazzo Vecchio dal 28 al 30 settembre. Il tema di quest’anno sarà Semplicità. L’obiettivo è raccontare come l’innovazione, le nuove tecnologie, l’utilizzo di big data e intelligenze artificiali siano in grado di rendere la vita – di individui, aziende e organizzazioni – più semplice. Il digitale è infatti uno strumento perfetto per mettere al centro le persone, garantendo loro più libertà e opportunità. A Palazzo Vecchio interviste, panel, keynote, workshop, laboratori, exhibit, performance artistiche e concerti, grazie alla partecipazione di esperti e opinion leader di rilievo nazionale e internazionale. Non mancheranno videogame, esperienze in realtà virtuale e un fablab dove fare esperienza in digital fabrication.

Già annunciata la presenza del padre di internet Vint Cerf, dell’astronauta ESA - Agenzia Spaziale Europea Luca Parmitano, del whistleblower Christopher Wylie che ha svelato lo scandalo di Cambridge Analytica, del matematico Piergiorgio Odifreddi, della scienziata e senatrice a vita Elena Cattaneo, degli scrittori Michela Marzano e Valerio Massimo Manfredi, oltre all’attore e regista Sergio Castellitto, l’economista e statistico Enrico GiovanniniStefano Scarpetta, direttore per l'occupazione, il lavoro e gli affari sociali presso l'OCSE, l’economista Carlo Alberto Carnevale Maffè, l’interface designer e creatore John Underkoffler.

Prenderanno parte a questa nuova edizione anche Terry Gilliam, regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e già membro dei Monty Phyton al cinema (dal 27 di settembre) con il suo nuovo film L’uomo che uccise Don Chisciotte, Enrico Mentana, giornalista e direttore del tg di La7, Alessandro Cattelan, conduttore televisivo e radiofonico nonché fra i volti di punta di Sky Uno, il sindaco di Firenze Dario Nardella, l’attore e regista Rocco Papaleo, i conduttori di Rock And Roll Circus su Radio2 Pier Ferrantini e Carolina Di Domenico - che con la collaborazione di SIAE si sfideranno in un quiz musicale -, i fumettisti Zerocalcare e Sio e il curatore editoriale di Feltrinelli Comics Tito Faraci.

Al Wired Next Fest anche il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Alessio Rossi, il segretario Fim Cisl Marco BentivogliMarco Gay, imprenditore, CEO, Digital Magics, Massimiliano Magrini, venture capitalist, fondatore di United Ventures, Mauro Petrolani, Senior Partner, Fondo Italiano d'Investimento SGR SpA e il deputato Filippo Sensi. Parteciperanno, inoltre, i video artisti Masbedo, Luca Del Monte, Space Economy Manager dell’Ente Spaziale Europeo, e Ilaria Bonacossa, curatrice e direttrice di Artissima, la più importante fiera di arte contemporanea in Italia.

Il palco del Wired Next Fest ospiterà anche due straordinarie reunion: quella con il cast di Romanzo Criminale - la serie a dieci anni dalla messa in onda della prima puntata su Sky e quella con il cast di Boris, il cult show prodotto da Fox che presenterà anche gli ideatori e gli attori della nuova serie televisiva Romolo + Giuly: la guerra mondiale italiana. Ampio spazio anche per fenomeni web come Elisa Maino e la creator e cantante Giulia Penna, due tra le più popolari muser italiane, il musicista The Andrè e gli youtuber The Show. E per il mondo dei videogiochi, i pro-player Daniele “icePrinsipe” Paolucci, campione europeo Fifa17, e Lorenzo Trastevere73” Daretti, attuale campione di MotoGp e Sport Championship.

Il 28 settembre il WFN18 aprirà con una opening night musicale tutta al femminile, dalle ore 20.00 sul palco si alterneranno e si racconteranno - tra le altre - Francesca Michielin, cantautrice polistrumentista reduce dal successo di 2640 e dal tour estivo nei festival più importanti d’Italia, Alessandra Amoroso con il suo nuovo singolo La stessa e Federica Abbate, con il suo primo ep “In foto vengo male” che ha inaugurato la sua carriera da cantautrice affermandola tra le artiste emergenti italiane più interessanti e suonate dalle radio. Sempre il 28 settembre anche Giuliano Palma.

Il 29 settembre l’appuntamento sarà per una serata tra parole e musica, in cui alcuni tra i maggiori artisti italiani si racconteranno attraverso le loro storie e le loro canzoni. Una serata unica in acustico nel Salone dei Cinquecento a partire dalle ore 20:30, che vedrà protagonisti oltre ai già annunciati Negramaro - reduci dal successo del tour negli stadi e dell’album doppio platino Amore che torni, pronti a novembre a partire nuovamente live nei palasport - Motta, vincitore della Targa Tenco come “Miglior album in assoluto” per il suo ultimo disco Vivere o morire anche Riccardo Sinigallia con il suo nuovo album Ciao Cuore in uscita venerdì  e Colapesce che a ottobre sarà in tour in tutta Europa.

Ma la musica non si esaurisce con le due serate, al WNF18 di Firenze ci saranno anche il rapper Vegas Jones e Alex Braga in coppia con il pianista e compositore Francesco Tristano, che si esibiranno domenica 30 così come anche Mika star internazionale che ha venduto oltre 10 milioni di dischi in tutto il mondo aggiudicandosi dischi d’oro e platino in oltre 32 paesi. 

Tra le novità anche il regista e scrittore Paolo Genovese, che ha recentemente pubblicato il romanzo Il primo giorno della mia vita, l’attore e regista Rocco Papaleo. il Direttore Generale del Teatro Regio di Parma, Anna Maria Meo e Carlo Alberto Carnevale Maffè, docente di strategia presso la Scuola di Direzione Aziendale dell'Università Bocconi.

Al Wired Next Fest ci sarà spazio anche per provare e testare nuove tecnologie. TheFabLab porterà le sue riproduzioni delle macchine di Leonardo da laserare, montare e far funzionare con littleBits, e userà la digital fabrication per presentare alcuni concetti chiave della fisica legati alle macchine semplici. Se vi piacciono i videogame, potrete tornare indietro nel tempo grazie a RetroCampus che porterà a Palazzo Vecchio i cabinati con i migliori videogiochi del passato. E se siete appassionati di VR, Gold vi teletrasporterà nel mondo della realtà virtuale e vi permetterà di sperimentare la realtà aumentata grazie a postazioni dedicate.

Wired Next Fest, dal 28 al 30 settembre 2018 al Palazzo Vecchio di Firenze. Ospiti e serate musicali

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto
Lunedì 12 Novembre 2018 ore 16:14:17
#ComeUnGattoInTangenziale, la commedia di @ricmilani interpretata da @PaolaCortellesi e #AntonioAlbanese, conquista… https://t.co/zkl5MlayaQ
Lunedì 12 Novembre 2018 ore 16:03:02
Dal 13 novembre torna #RadioItaliaLive. Tra i primi ospiti confermati @THEREALGUE @lucacarboni @BenjieFede… https://t.co/KSyUEVx1TS

Mailing List