Vivaldiana visto al Teatro Carcano
Sabato 21 Dicembre 2019

Vivaldiana visto al Teatro Carcano

Lo spettacolo con le coreografie di Mauro Astolfi è parte della sezione Danza e non solo La cultura del corpo

Valeria Prina
scarica l'articolo in formato pdf

La musica è nella mente e nel cuore e prende forma attraverso il movimento. Inizia così Vivaldiana di Spellbound Contemporary Ballet, con una danza nel silenzio, in una breve, totale assenza di musica, che poi invade il palcoscenico. Lo spettacolo, ora a Milano al Teatro Carcano, unisce la musica barocca di Vivaldi con la danza contemporanea coreografata da Mauro Astolfi, riuscendo a conciliareil piacere per la bella musica con quello per la bella danza. Sentiamo anche arie cantate, perché Vivaldi, oltre a musica strumentale, compose molte opere liriche, anche se ora sono ben poco note e il grosso pubblico ricorda solo Le quattro stagioni.

In una scenografia totalmente spoglia e nera nove danzatori interpretano la musica, trasformando il movimento in emozioni. Indossano abiti di oggi, consentendo allo spettatore di concentrare l'attenzione sul movimento e non su altro. Insieme appare un modo per sottolineare come Vivaldi non assecondasse le mode del momento, ma cercasse di stimolare i suoi contemporanei e come desse vita alla musica che sentiva nascere dentro di sé senza preoccuparsi di null'altro.

Vivaldiana rientra nella sezione che il teatro Carcano dedica alla danza. Con il sottotitolo La cultura del corpo la sezione Danza e non solo presenta un panorama molto differenziato su tutto ciò che è danza. Così dal 30 dicembre al 6 gennaio 2020 il pubblico potrà vedere una danza molto differente. È quella atletica dei Kataklò che portano lo spettacolo Eureka, ideato da Giulia Staccioli, che ha fondato la compagnia 25 anni fa. Anche la musica su cui le due compagnie danzano è molto diversa: a Vivaldi in questo prossimo spettacolo dei Kataklò si contrapporrà una musica contemporanea, che nel caso di Eureka spazia da melodie sconosciute a brani molto famosi.

Vivaldiana
Spellbound Contemporary Ballet
Coreografie Mauro Astolfi
Musiche Antonio Vivaldi
Disegno luci e set concept Marco Policastro |Costumi Mélanie Planchard
Assistente alla coreografia Alessandra Chirulli
Una coproduzione internazionale tra Spellbound,  Les Théâtres de la Ville de Luxembourg, Orchestre de Chambre de Luxembourg con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali in collaborazione con  l’Ambasciata d’Italia  in Lussemburgo e cult!ur partner, c/o Norddeutsche Konzertdirektion Melsine Grevesmühl GmbH
A Milano al Teatro Carcano dal 20 al 22 dicembre 2019
tournée italiana: 19 gennaio Rieti, 27 febbraio Bologna, 29 marzo Casale Monferrato Dal 5 al 10 maggio 2020 Roma

Vivaldiana visto al Teatro Carcano

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Giovedì 9 Aprile 2020 ore 13:03:38
#GFVIP: vince Paola Di Benedetto, Sossio al terzo posto e Paolo Ciavarro al secondo https://t.co/2o5bcu4eGa https://t.co/eRQcqutZGM
Giovedì 9 Aprile 2020 ore 12:04:13
Buon compleanno @pattypravo 🎉🎂🍾 https://t.co/di6JFVg51L

Mailing List