Una moglie da rubare visto al San Babila
Venerdì 13 Aprile 2018

Una moglie da rubare visto al San Babila

Patrizia Pellegrino e Stefano Masciarelli e degli insoliti rapimenti

Valeria Prina
scarica l'articolo in formato pdf

Rapimenti a catena, scopo riscatto, sono alla base di Una moglie da rubare, ora a Milano al Teatro San Babila. Proprio l'irruzione di lui, tutto vestito di nero con tanto di passamontagna, che minaccia con pistola lei fasciata in abito da sera verde, mani legate e scotch sulla bocca, dà il via alla pièce di Iaia Fiastri. Subito scopriamo che Giovanni (Stefano Masciarelli) ha rapito Anna (Patrizia Pellegrino) per chiedere il riscatto al marito miliardario, pensando con quei soldi di pagare il riscatto della propria moglie, anche lei rapita. La storia è simpatica, ambientata negli anni in cui c'era ancora la lira e per vari motivi riesce a divertire il pubblico. Che ride per situazioni e battute, conscio che quei rapimenti hanno qualcosa di anomalo. Per il pubblico è anche l'occasione per vedere da vicino dei protagonisti televisivi, come una prorompente Patrizia Pellegrino strizzata in abiti d'effetto, Stefano Masciarelli che sembra più a suo agio quando balla, mentre tutto da scoprire è Luigi Tani, attore chiaramente con esperienza teatrale in un simpatico ruolo, che, visto il nome, Priamo, permette ulteriori, varie battute. Ci sono anche alcune situazioni interessanti, come il racconto di Anna, giovane segretaria, che ha sposato il ricco imprenditore non per i soldi, ma per amore, ricambiata però con non altrettanto amore. Uno stereotipo viene così demolito. Non ugualmente quello che vede irto di ostacoli (soprattutto per chi guarda lo spettacolo) il passaggio di personaggi dalla televisione alla scena teatrale. In epoca di selfie imperante sembra piacere molto al pubblico la possibilità di vedere a pochi metri di distanza, sulla scena teatrale, quei personaggi che ha visto più volte in televisione.

Una moglie da rubare
di Iaia Fiastri
con Patrizia Pellegrino e Stefano Masciarelli
con la partecipazione di Luigi Tani
regia Diego Ruiz
a Milano al Teatro San Babila dal 10 al 15 aprile 2018

Una moglie da rubare visto al San Babila

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Giovedì 19 Aprile 2018 ore 15:59:41
Concerto del Primo Maggio 2018 a Roma: conducono Ambra Angiolini e Lodo Guenzi de @lostatosociale! #1M2018 https://t.co/yJ0GY3oJua
Giovedì 19 Aprile 2018 ore 15:26:02
@CarmenConsoli insieme a @bandabardotweet, @SamueleBersani, @elisatoffoli, @MaxGazze, @MarinaRei1, @daniesilvestri… https://t.co/7iGKn36CND

Mailing List