Ticket to ride al Teatro Menotti
Mercoledì 6 Dicembre 2017

Ticket to ride al Teatro Menotti

Parole, musica, video per raccontare gli anni ’60 e quella generazione con gli occhi di oggi

Valeria Prina
scarica l'articolo in formato pdf

Anni ‘60: che cosa ci è rimasto di quegli anni? A questa domanda cerca di rispondere lo spettacolo Ticket to ride a Milano al Teatro Menotti. E ancora, è una eredità di sogni e miti infranti? Ma insieme è rimasta la voglia di affermare se stessi, combattere stereotipi e conformismi, opporsi alle guerre come mezzo per risolvere i problemi.

Prendendo in prestito il titolo di una famosa canzone dei Beatles lo spettacolo guarda ad allora con gli occhi di oggi attraverso tre momenti, chiamati Trilogia Beat, che sta per trittico beat. Sono tre momenti di ieri raccontati con gli occhi di oggi, attraverso le parole di oggi con l'aiuto di video che scorrono ai lati della scena e musica, originale o di canzoni dei Beatles arrangiate ora per rientrare nella drammaturgia. Sono brani (o tranches di questi) cantati su una base e non con l'orchestra dal vivo, perché, come ricorda Andrea Salvatori che ha firmato arrangiamenti e musiche originali, gli stessi Beatles dal 1966 avevano deciso di non fare più concerti dal vivo, ma solo registrare in studio, preferendo questo genere di sonorità (a parte l’improvvisato concerto sul tetto della Apple Records a Londra il 30 gennaio 1969).

Al centro della scena 12 attori, anche cantanti - sono stati scelti proprio perché avessero entrambe le caratteristiche -, che lavorano secondo una coralità, rinunciando a far emergere singole personalità, proprio come alla fine degli anni ‘60 avveniva, ad esempio quando all’Università esistevano i gruppi di studio e il gruppo aveva un grande rilievo. Anche l'importanza del lavoro d'equipe si può considerare un'altra eredità.

In un'ora e tre quarti, compreso l'intervallo, lo spettacolo presenta tre quadri. Il primo in India racconta di un mito, allora, confessa l'autore e regista Emilio Russo «anch'io sognavo di andare in India, quando poi sono riuscito ad andare è stata una delusione». Il secondo quadro, il circo, condensa la spensieratezza, l'allegria, i colori degli anni 80 per poi, nel terzo quadro, arrivare alla conclusione che la festa è finita, scegliendo come punto di arrivo l'uccisione di John Lennon l’8 dicembre 1980. Ma è davvero finita? perché una eredità è inevitabilmente rimasta e lo spettacolo stesso porta a questa considerazione. «Lo spettacolo – conclude Emilio Russo - prova a ricostruire atmosfere e suggestioni di un’epoca e una generazione chiamata a cambiare il mondo, o perlomeno a camminare da funamboli sul filo di un finalmente possibile».

Non è invece una eredità di quegli anni l'attenzione a una alimentazione più sana: superati i periodi in cui non si trovava, il sale arrivava abbondantemente sulle tavole degli italiani. Oggi un consumo eccessivo di sale è considerato dannoso. Così sponsor dello spettacolo è una azienda che del basso contenuto di sale ha fatto la sua filosofia: Dal Gusto ha una gamma di 200 proposte di specialità gastronomiche che ne tengono conto 

Ticket to ride
Trilogia Beat
regia Emilio Russo
assistente alla regia Claudia Donadoni
con Barbara Begala, Eugenio Fea, Helena Hellwig, Leda Kreider, Dario Mené, Martina Sammarco, Maria Vittoria Scarlattei, Jacopo Sorbini, Chiara Tomei, Josefina Torino, Francesca Tripaldi, Emanuele Turetta
musiche Andrea Salvadori
scene Lucia Rho, costumi Pamela Aicardi, videoproiezioni Paride Donatelli, luci Mario Loprevite
foto per la stampa Nicola Cordi
a Milano al Teatro Menotti dal 12 al 31 dicembre 2017 (prima nazionale)

Tra i brani musicali di J. Lennon, P. McCartney riarrangiati troviamo Ticket to ride, Dear Prudence, Yer Blues, Eleanor Rigby, I’m the Walrus, Happiness is a warm gun, Come together, Blackbird, Carry that Weight

Ticket to ride al Teatro Menotti

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Domenica 17 Dicembre 2017 ore 11:49:53
Ancora un ottimo risultato di audience per la puntata di “Amici” che ieri ha registrato una share del 18.59 % pari… https://t.co/QCZoEGhNzo
Sabato 16 Dicembre 2017 ore 17:01:53
Prosegue la gara di inediti tra i cantanti della scuola di “Amici”, a partire da venerdì 15 dicembre, sono finalmen… https://t.co/Zk2rnnpRY1

Mailing List