Thomas il nuovo album che “contiene tutta la mia identità artistica” - Intervista
Giovedì 12 Ottobre 2017

Thomas il nuovo album che “contiene tutta la mia identità artistica” - Intervista

Cristian Pedrazzini
scarica l'articolo in formato pdf

Esce venerdì 13 ottobre il primo e omonimo album di Thomas che racchiude in sé tutto il mondo artistico e personale del giovane artista.

Il disco comprende 11 brani che viaggiano tra ritmi incalzanti, sonorità hip hop e R’n’B, ma anche alcune ballad intime e delicate. “Thomas” è il racconto sincero di un ragazzo di 17 anni che ha trovato nella musica e nel ballo le modalità perfette per esprimere le proprie emozioni. Senza censurare nulla.

Il filo conduttore di questo nuovo lavoro di inediti è l’amore, declinato nelle sue varie forme, compresa quella ossessiva e possessiva che la ritroviamo in “Forti e Deboli”, una ballad R’n’B un pò psichedelica; ma l’amore per Thomas sa anche trasformarsi in un momento leggero di condivisione come in “Oasi”, o in un addio come “La tua metà”, dove ci si può perdere, ma il sentimento resta. “E’ un attimo” è il primo singolo estratto di questo album e racconta il momento in cui si cerca di fuggire da una realtà dura da affrontare, un momento difficile che può essere allo stesso tempo anche spensierato. Un brano forse che più lo rappresenta, tanto che, ne ha creato la sua versione inglese dal sapore decisamente internazionale “Something Wrong” grazie ad alcune collaborazioni importanti come quelle con Alex Trecarichi e i 2nd Roof. Altri brani che compongono il disco sono “Ti amoTu ama me”, “Un altro bacio” “Il sole alla finestra”, “Colori e Sogni” e “Non ridere di me”, canzoni in cui emerge il lato più “sognante” di Thomas e il suo amore per la musica. “Sheela” racconta di “una ragazza che gioca con me. Mi provoca. E questa cosa mi fa impazzire. Voglio giocare anche io: ho deciso di lasciarmi coinvolgere”.

Parlami di come hai realizzato il tuo nuovo album, “Thomas”.

Il mio percorso ad Amici è stato una palestra di “vita” che mi ha formato sia come persona, che artisticamente, ma soprattutto mi ha dato la possibilità di condividere la mia musica con i miei fans, infatti, con loro ho un legame davvero speciale che mi ha permesso di vivere un’estate piena di successi e ricca di eventi live. Dopo questa meravigliosa parentesi volevo fortemente un album che confermasse la mia identità artistica, non a caso l’ho volutamente chiamato “Thomas” perché contiene tutti i miei colori musicali e i miei sogni!!

Un album composto da undici tracce, ascoltandolo mi ha colpito molto il brano “Non ridere di me” me ne vuoi parlare?

È un pezzo che ho scritto armonicamente e melodicamente al pianoforte, parla d’amore…. Molto spesso tutti noi abbiamo la concezione che una persona che prova dei sentimenti sia più fragile, ma in realtà la rende solo più ”umana” questo lo si evince soprattutto nella strofa “Non ridere di me perché sono innamorato”, “non ridere di me perché provo dei sentimenti per te”….

L’amore è di fatto il Fil Rougedel tuo album?

Si questo album è molto incentrato sull’amore. L’amore che di fatto è caratterizzato da una miriade di sentimenti e di differenti atteggiamenti…. Da quello più “giovane”, passionale, ossessivo a quello più dolce. Thomas è l’album che di fatto è contraddistinto dai miei brani più personali, significativi ed identificativi.

Tu che sei giovane, ma hai già ottenuto numerosi riconoscimenti, quale suggerimento daresti a chi, come te, vuole intraprendere la carriera musicale?

Per noi giovani è importante avere qualcosa in cui credere. La cosa più importante è lavorare su se stessi, l’unica via per diventare dei veri musicisti.

Musicalmente ascolti davvero diversi generi musicali, in quale ora ti ritrovi maggiormente? Stilisticamente parlando?

In realtà la musica è tutta affascinante, un mondo vastissimo,  se ti perdi nell’esplorarla, la ami la rispetti in ogni sua forma. Ascolto davvero di tutto, ma ora stilisticamente sento più mie sonorità Funk, Soul, R'n'B mescolate con il pop. D’altronde ogni genere ha qualcosa di speciale da cui attingere.

I tuoi braccialetti sono compagni inseparabili, tanto che li hai inseriti nel tuo nuovo lavoro come “effetti sonori”.

Sicuramente mi aiutano ad esprimere una personalità che riesco a manifestare solo sul palco; io sono una persona molto timida ed introversa, loro mi aiutano a far esplodere la mia energia!!

Dal 13 ottobre incontrerà i fan negli store delle principali città italiane. 
Questi i prossimi appuntamenti:
Venerdì 13 Roma Discoteca Laziale Via Giovanni Giolitti, 263 h. 15.00
Sabato 14 Milano Mondadori Piazza Duomo h. 15.00
Domenica 15 Bassano del Grappa cc Il Grifone h. 16.30
Lunedì 16 Bari Feltrinelli Via Melo 119  h. 15.00
Martedì 17 Torino Media World cc Lingotto Via Nizza 262 h. 18.30
Mercoledì 18 Stezzano (BG) Media World cc Le Due Torri h. 17.00
Giovedì 19 Palermo Feltrinelli Via Cavour 133 ore 15.00
Venerdì 20 Nola cc. Vulcano Buono h.17.30
Sabato 21 Catania Feltrinelli Via Etnea 285 ore 15.00
Domenica 22 Bologna Mondadori Via Massimo D’Azeglio, 34/A h. 15.00
Lunedì 23 Genova Mondadori Via XX Settembre, 27/R h. 15.00
Martedì 24 Marghera  Mondadori cc Nave de Vero Via Pietro Arduino 20 h. 15.00
Mercoledì 25 Firenze Galleria Del Disco h. 15.00
Giovedì 26 Brescia Feltrinelli Corso Zanardelli 3 h. 15.00

novembre sarà protagonista di due appuntamenti live: l’11 novembre all'Atlantico di Roma  e il 12 novembre al Fabrique di MilanoL’inizio è fissato per le ore 18.00.

 

Thomas
  • Thomas - È un attimo (Official Video)

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto
Domenica 17 Dicembre 2017 ore 11:49:53
Ancora un ottimo risultato di audience per la puntata di “Amici” che ieri ha registrato una share del 18.59 % pari… https://t.co/QCZoEGhNzo
Sabato 16 Dicembre 2017 ore 17:01:53
Prosegue la gara di inediti tra i cantanti della scuola di “Amici”, a partire da venerdì 15 dicembre, sono finalmen… https://t.co/Zk2rnnpRY1

Mailing List