The lodge al cinema
Venerdì 17 Gennaio 2020

The lodge al cinema

Un horror con ottime premesse. I dubbi riguardano il seguito

Valeria Prina
scarica l'articolo in formato pdf

Le premesse sono ottime. The lodge, ora al cinema, si apre con immagini molto belle, inquadrature essenziali, soggetti che si stagliano sul fondo.  La riproduzione dell'Annunciazione di Antonello da Messina, che vediamo appesa come un quadro, si contrappone a una pistola: sono due elementi che avranno un ruolo importante nella storia, fino a una Annunciazione che alla fine appare lievemente deformata. Tra le prime scene una sorpresa appare davvero improvvisa, spiazzando lo spettatore. Le premesse/promesse ci sono. Ma non vengono mantenute. La storia è presto raccontata: un padre con due figli piccoli, lasciata la moglie, decide di andare in montagna con la nuova compagna, che ha vissuto una adolescenza davvero difficile. Lui però, dovendo ripartire, le affida i figli recalcitranti, per tornare un paio di giorni dopo. Voi lo fareste? L'evoluzione della storia però non soddisfa per caoticità e assurdità e più che horror diventa orrore cinematografico.  Si arriva però a una considerazione di rilievo: è inevitabile pensare che quanto si subisce nell'infanzia e nell'adolescenza avrà una forte ripercussione successivamente.

The lodge
Di Veronika Franz, Severin Fiala
Con Riley Keough Richard Armitage Alicia Silverstone
Jaeden Martell Lia Mchugh
Distribuito da Eagle Pictures
durata 100'

The lodge al cinema

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Martedì 25 Febbraio 2020 ore 15:11:13
RT @iricchiepoveri: Buon martedì! Anche su @SpettacoliNEWS ➡️ https://t.co/stAe9jGMTS si parla del nuovo videoclip de L'ULTIMO AMORE. ➡️ ht…
Martedì 25 Febbraio 2020 ore 11:09:19
Buon compleanno @francescacheeks ❤️ https://t.co/HyskULFPXZ

Mailing List