Spettacoli online per gli iscritti alla community del Teatro Menotti
Venerdì 22 Maggio 2020

Spettacoli online per gli iscritti alla community del Teatro Menotti

Tre spettacoli su Milano dopo le Olimpiadi 1936

Valeria Prina
scarica l'articolo in formato pdf

Varie proposte dal Teatro Menotti di Milano per i propri iscritti alla community, che possono vedere degli spettacoli online. La prima proposta ha riguardato  la versione integrale dello spettacolo “Le Olimpiadi del 1936” con Federico Buffa (in foto). Con questo spettacolo, che ha debuttato nel gennaio del 2015 sul palcoscenico del Teatro Menotti, Federico Buffa racconta i Giochi Olimpici più controversi di sempre: quelli del pugno chiuso di Jesse Owens a Berlino sotto gli occhi sprezzanti di Hitler, del maratoneta coreano Sohn Kee-chung costretto a correre (e vincere) sotto la bandiera giapponese, delle immagini potenti della regista Leni Riefenstahl.  Diretto da Emilio Russo e Caterina Spadaro, vede, affiancati a Federico Buffa, la cantante Cecilia Gragnani con musiche dal vivo di Alessandro Nidi (pianoforte) e Nadio Marenco (fisarmonica).

Ora gli appuntamenti continuano con quello che si può considerare «un unico canto per la città di Milano». Si tratta della versione integrale dei tre spettacoli Sboom, Stramilano, El Nost Milan. «Il teatro canzone – commenta Emilio Russo -, il linguaggio della scena cross-over, la contaminazione tra la parola e la musica identificano, tra le nostre altre esperienze creative, il nostro modo di fare e pensare teatro».

Sboom (nella foto), con sottotitolo Canti e disincanti degli anni '60 e dintorni, vede in scena Maddalena Crippa affiancata dacinque musicisti con la regia di Cristina Pezzoli per uno «zibaldone» di parole e musica.

Stramilano/Dienott, con sottotitolo Storie di una città tra musica e parole, ha per protagonista Adriana Asti cheguarda l'evoluzione della sua città, Milano, che lentamente sta mutando e le diventa estranea. Ad accompagnarla è un gruppo di «musicanti» con motivi più o meno famosi, temi familiari al cuore del pubblico per evocare ricordi di tempi lontani o prossimi.

El Nost Milan, concerto teatrale per una città, ha protagonisti i musicisti dell’Orchestra di via Padova con Lucia Vasini, Marco Balbi, Francesca Debri, Roberta De Stefano, Francesca Gemma, Fabio Zulli con l’elaborazione drammaturgica e regia di Emilio Russo e la direzione musicale di Massimo Latronico. Il repertorio etnico dell’Orchestra di Via Padova e le canzoni milanesi si incrociano con i testi letterari e teatrali di Carlo Bertolazzi, Emilio De Marchi, ma anche di Pier Paolo Pasolini, Franco Fortini, Michele Serra e Stefano Benni e del poeta africano Leopold Senghor per un percorso dal forte impatto emozionale, tra riflessione civile, ironia, poesia.

Per accedere alla visione gli iscritti alla community del Teatro Menotti ricevono tutte le istruzioni necessarie (https://www.teatromenotti.org/community/).

menotti

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Giovedì 28 Maggio 2020 ore 12:54:37
"Una voglia assurda", il nuovo singolo di @jaxofficial fuori domani, venerdì 29 maggio #unavogliaassurda… https://t.co/jgqljRtyh1
Giovedì 28 Maggio 2020 ore 10:32:25
RT @cioffiufficiale: Grazie a @SpettacoliNEWS #animafragile https://t.co/SJ9HEniJJB

Mailing List