Sanremo 2020, Achille Lauro:
Domenica 9 Febbraio 2020

Sanremo 2020, Achille Lauro: "La condizione essenziale per essere umani è essere liberi"

Cristian Pedrazzini
scarica l'articolo in formato pdf

Achille Lauro protagonista a Sanremo 2020 con dei look istrionici ed eclettici, traccia un bilancio sul suo "folle" progetto affidandosi ad un racconto personale su quello che abbiamo ascoltato e assistito durante le serate del Festival con la sua "Me ne frego".

"Ho sempre contaminato un genere con l’altro, cercando di inventare musica non catalogabile ed impossibile da etichettare - dice LauroUn anno fa ho iniziato ad immaginare la mia musica in modo diverso: volevo creare una performance artistica che suscitasse emozioni forti, intense e contrastanti, qualcosa che in pochi minuti fosse in una continua evoluzione visiva ed emotiva. Una piece teatrale lunga 4 minuti - continua.
Me ne frego è un inno alla libertà sul palco più istituzionale d’Italia. La mia speranza è che potesse scuotere gli animi degli insicuri e le certezze di chi è fermo sulle sue certezze, perché è sempre fuori dalla propria “zona di comfort” il posto in cui accadono i miracoli.
Me ne frego è un inno alla liberta di essere ciò che ci si sente di essere.
Me ne frego, vado avanti, vivo, faccio: questo è il messaggio che ho voluto dare con la canzone, è questo è il vero senso della scelta dei personaggi che io, il mio coodirettore creativo Nicoló Cerioni e il mio manager e responsabile progetto Angelo Calculli abbiamo pensato di portare sul palco dell’Ariston. Menefreghisti positivi, uomini e donne liberi da qualsiasi logica di potere - afferma Lauro.
Un Santo che se ne è fregato della ricchezza e ha scelto la “libera” povertà, un artista che se n’è fregato dei generi e delle classificazioni sessiste, una Marchesa che, a dispetto del suo benessere, ha scelto di vivere lei stessa come un’opera d’arte, diventando una mecenate fino a morire in povertà e una regina che ha scelto la morte, evitando di curarsi abdicando, pur di restare a proteggere e vivere per il suo popolo.
La condizione essenziale per essere umani è essere liberi - conclude".

Achille Lauro si conferma un'artista poliedrico con mille sfaccettature e una personalità importante, che è riuscito ad esprimere se stesso, attraverso l’arte e la musica, dando vita a un progetto che riesce ad abbattere limiti e barriere della mente.

achille_lauro
achille_lauro
achille_lauro
  • Sanremo 2020 - Achille Lauro canta "Me ne frego

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto
Giovedì 27 Febbraio 2020 ore 15:06:00
La lite esplode tra Antonella Elia e Valeria Marini #GFVIP https://t.co/buNgPgQYc3
Giovedì 27 Febbraio 2020 ore 15:03:31
Coronavirus, Barbara d'Urso insegna come lavarsi le mani @carmelitadurso https://t.co/JLDwZE1RRN

Mailing List