“Sabbie Mobili” visto al Teatro Martinitt, una commedia che serve a ritrovare se stessi!!
Lunedì 15 Gennaio 2018

“Sabbie Mobili” visto al Teatro Martinitt, una commedia che serve a ritrovare se stessi!!

Cristian Pedrazzini
scarica l'articolo in formato pdf

“Chi trova un amico trova un tesoro!”. Ma l’amicizia è al contempo spesso più dura e più fragile di un amore. Nella vita siamo soliti a proiettare sugli amici i nostri sentimenti perché consideriamo l'altro un riflesso di noi stessi e così, come noi non faremmo mai del male ai nostri amici, ci aspettiamo sia lo stesso anche per loro. Succede poi anche che talvolta la rottura è progressiva e quasi impercettibile. Si è migliori amici fino al giorno in cui le situazioni si trascinano e se non abbiamo il coraggio o la determinazione di prendere in mano la nostra vita, ecco che a decidere per noi è il destino...

Questo è ciò che succede in “Sabbie Mobili” una commedia straordinaria in cui va in scena l’arte teatrale contraddistinta da un meccanismo narrativo, scenico ed esperienziale senza luogo e senza tempo che insegna a non mollare mai, a tornare a credere, a farsi registi delle proprie esistenze. Lasciarsi vivere o vivere davvero?

Ad interpretare uno spettacolo a tratti surreale il trio Roberto Ciufoli, Nino Formicola e Max Pisu che con la loro comicità hanno reso lo spettacolo davvero unico. Di ritorno da una serata in Svizzera, due comici di successo, Nino Formicola e Robertro Ciufoli, i cui rapporti però sono ormai logori e vicini alla rottura per questioni caratteriali, si imbattono con il loro Cessna in una strana nube nera, che li farà precipitare in un luogo misterioso, dove è possibile atterrare sui fili della luce “come le rondini”. Qui incontreranno una strana e singolare creatura Max Pisu, l’angelo dei comici tenta di riportare pace e complicità, spuntata fuori da un cactus, che comincerà ad interessarsi a loro. A divertire il pubblico non saranno tanto gli eventi, ma un cocktail irresistibile di fantasia, situazioni assurde, suggestioni, provocazioni e uno spassoso parlar di nulla dove il linguaggio del corpo conta almeno quanto quello della parola. Uno spettacolo unico in Italia, che porta un poker di firme eccellenti e che è dedicato al ricordo di Andrea Brambilla, l’indimenticato Zuzzurro. Nino Formicola, lascerà temporaneamente lo spettacolo perchè sarà uno dei protagonisti della nuova edizione de “L’isola dei famosi”. A sostituirlo fino a fine stagione sarà l’attore Giancarlo Ratti, voce nota di Radio Due e affermato interprete della scena teatrale italiana.

Sabbie Mobili in scena al Teatro Martinitt fino al 28 gennaio, è una commedia di Alessandro Benvenuti, P. Aicardi, Nino Formicola, Carlo Pistarino diretta da Alessandro Benvenuti, con Roberto Ciufoli (Arturo), Nino Formicola alias Gaspare (Max) e Max Pisu (Biagio). Produzione ArtistiAssociati.

Aiuto Regia Chiara Grazzini, Scene Eugenio Liverani, Costumi Daniela Cannella, Luci Marco Palmieri, Musiche Patrizio Fariselli, Collaborazione Allestimento Enrico Cavallero e Matteo Clemente.

Sabbie-Mobili

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Mercoledì 21 Febbraio 2018 ore 12:27:02
@MudimbiOfficial: #IlMago alla conquista delle charts! https://t.co/JU3MlRwEBZ https://t.co/4nPl1WySjv
Mercoledì 21 Febbraio 2018 ore 12:19:36
#90Special, ultimo appuntamento: tra gli ospiti @Alexiasocial, @CristinaDAvena, #Linus e @MaxPezzali… https://t.co/ewEla8Rlxb

Mailing List