#RomaFF13: “Il vizio della speranza” di Edoardo De Angelis vince il “Premio del Pubblico BNL”
Sabato 27 Ottobre 2018

#RomaFF13: “Il vizio della speranza” di Edoardo De Angelis vince il “Premio del Pubblico BNL”

Al cinema dal 22 novembre 2018

Antonio Galluzzo
scarica l'articolo in formato pdf

Il vizio della speranza di Edoardo De Angelis si è aggiudicato il “Premio del Pubblico BNL” alla tredicesima edizione della Festa del Cinema di Roma.

Lungo il fiume scorre il tempo di Maria, il cappuccio sulla testa e il passo risoluto. Un’esistenza trascorsa un giorno alla volta, senza sogni né desideri, a prendersi cura di sua madre e al servizio di una madame ingioiellata. Insieme al suo pitbull dagli occhi coraggiosi Maria traghetta sul fiume donne incinte, in quello che sembra un purgatorio senza fine. È proprio a questa donna che la speranza un giorno tornerà a far visita, nella sua forma più ancestrale e potente, miracolosa come la vita stessa. Perché restare umani è da sempre la più grande delle rivoluzioni. “A me non mi uccide nessuno”.

"Nel fotogramma passato, presente e futuro. Nessuna presentazione dei personaggi, nessuna divagazione. La storia delle donne e degli uomini è scritta sul corpo: nelle cicatrici il passato, nei gesti il presente, negli occhi il futuro - racconta il regista. Il corpo è lo strumento principale della narrazione perché la sua materia mobile esprime la trasformazione dei personaggi; è veicolo tematico in quanto mostra la bellezza ferita di essere umani in attesa di qualcosa o qualcuno, disperati attaccati a un’ultima speranza; infine, il corpo esprime la volontà dell’anima di sovvertire l’ordine della disperazione, attraverso la resistenza e, al momento giusto, la ribellione. Pensate a un inverno freddo, un tempo in cui tutto attorno a noi sembra morto e accendiamo il fuoco per scaldarci, in attesa che cambi. La terra genera, la terra ospita, la terra lascia prosperare e poi sovrasta il corpo morto; il vento soffia sul fuoco e spinge l’acqua del fiume verso la terra, per ravvivarla. La vita si ostina a lottare contro la morte: l’arco del mondo si trasforma attraverso la nascita, la morte e la rinascita. Tutto ciò che resta immobile muore. Ciò che si muove vive. Per chi ha la forza di resistere, il premio è il miracolo del mondo che nasce - conclude".

#RomaFF13: “Il vizio della speranza” di Edoardo De Angelis vince il “Premio del Pubblico BNL”

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto
Domenica 18 Novembre 2018 ore 17:36:33
La sorella di Icardi a #DomenicaLive: "Non parlo con più con Mauro e con sua moglie Wanda Nara, ma non so il perchè… https://t.co/LCVjOsnqwV
Sabato 17 Novembre 2018 ore 13:45:54
#DomenicaLive: tra gli ospiti di @carmelitadurso domenica 18 novembre Vittorio Cecchi Gori con Rita Rusic… https://t.co/7NQyfrpDVX

Mailing List