Pacta Salone stagione 2021-2022
Giovedì 23 Settembre 2021

Pacta Salone stagione 2021-2022

Classici da scoprire, concetti matematici, sogni, bisogni in una stagione attenta al futuro

Valeria Prina
scarica l'articolo in formato pdf

«Io mi batto per l’impossibile» con queste parole Annig Raimondi annuncia la prossima stagione 2021-2022 di Pacta Salone a Milano dal titolo Impacta 3022. Un titolo che vuole essere una provocazione, «ma anche un appello. Significa, io mi batto per l’impossibile e chiedo l’assurdo, che la cultura e i suoi luoghi riacquistino un senso. Non più relegati a protesi ma che siano intersezioni profonde, il ‘lievito’ per uno sviluppo sostenibile. Pacta prova ad accorciare i tempi e ad accompagnare spettatori, istituzioni e associazioni attraverso un progetto culturale che punta alla Milano del futuro, con un percorso che vuole stimolare il dibattito sui possibili scenari di cambiamento, culturale e sociale, all’interno della città e della società civile dopo la tempesta Covid».

La stagione prevede varie sezioni per un Teatro che racconta il presente, immagina il futuro, ma non rinnega il passato pur guardandolo con occhi nuovi. Così con New classic troviamo varie produzione Pacta . dei Teatri. Tra queste, dal 16 al 27 febbraio 2022, La sorpresa dell’amore di Marivaux, raramente rappresentato in Italia, con Maria Eugenia D’Aquino, Riccardo Magherini, Annig Raimondi, Federica D'Angelo e la regia di Paolo Bignamini (il cast nella foto); dal 5 al 10 aprile 2022 Verlaine+Rimbaud (Un’ora all’Inferno con te) sulla vita dei due poeti attraverso i loro versi. Dal 26 aprile all’8 maggio 2022 va in scena Vecchi tempi di Harold Pinter in prima assoluta nato dalla stretta relazione di Pacta con Claudio Morganti, che ne firma la regia. Sono invece delle riprese La terra desolata (18 - 20 maggio), giunto al 21° anno di repliche e Non si sa come di Luigi Pirandello (24 - 29 maggio).

Ugualmente produzione Pacta è Shocking Elsa con la regia di Alberto Oliva, sull’icona della moda indipendente Elsa Schiaparelli interpretata da Maria Eugenia D’Aquino (nella foto di Emma Terenzio) dal 18 al 28 novembre. E’ nella sezione Vetrina contemporanea, che comprende 11 testi di giovani autori e attori. Tra questi, dal 20 al 24 ottobre, Antonio e Cleopatra dall’opera di Shakespeare; dal 28 al 31 ottobre 2021, Kamikaze nella Bassa di Francesco D’Amore, sugli errori e il perdono. Il 10 e 11 dicembre la compagnia Seven Cults indaga i confini del potere attraverso la figura di Elisabetta I. Il 13 dicembre Alessandro Pazzi porta in scena Valeri versus D’Annunzio. Il 20 e 21 dicembre 2021 con Le Unghie si compie un toccante viaggio nella follia di un’assassina, raccontato attraverso il suo rapporto con le unghie.

Nel 2022 si festeggiano i 20 anni del Progetto TeatroInMatematica, nato nel 2002 da una felice intuizione di Maria Eugenia D’Aquino con la consulenza scientifica del Politecnico di Milano, per tradurre concetti matematici in personaggi e trame avvincenti Dal 20 al 30 gennaio 2022 è in programma la prima assoluta di Black Box con la regia di Riccardo Magherini, che parla di algoritmi.

In tema di scienza altri spettacoli affrontano temi di medicina, mentre nella sezione per i bambini Leonardo Curioso racconta il genio di Leonardo da Vinci.

Altro progetto, con una tradizione ormai consolidata, èDonneTeatroDiritti con sottotitolo Cammino, frontiere, bisogni e sogni, che evidenzia l’attenzione a temi sociali. Tra i vari titoli troviamo La Confessione - Un prete gay racconta la sua storia (3-6 marzo),  L’infinita speranza di un ritorno, vita e poesia di Antonia Pozzi (8 – 13.3), Il canto di Penelope da Margaret Atwood (16-20.3), Libellule in voloRacconti, confessioni e letture sulle streghe e l’Inquisizione, ideazione e regia di Antonio Rosti (13 e 14 aprile). Dal 30 marzo al 3 aprile 2022 con Mileva si scopre la storia della moglie di Einstein e del suo genio (nella foto).

A completare il cartellone sono i progetti dedicati alla musica, per un pubblico di bambini e una rassegna di danza, che comprende, tra l’altro uno spettacolo ispirato alla pittura di Salvador Dalì e uno di atmosfere indiane.

Pacta
Pacta

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
ore
ore

Mailing List