Ornella Vanoni ritorna al Piccolo Teatro, con il concerto Sono nata qui, per cantare storie di una malavita che non esiste più
Giovedì 12 Ottobre 2017

Ornella Vanoni ritorna al Piccolo Teatro, con il concerto Sono nata qui, per cantare storie di una malavita che non esiste più

Sabato 28 ottobre alle ore 19.30

Cristian Pedrazzini
scarica l'articolo in formato pdf

Ornella Vanoni ritorna al Piccolo Teatro per cantare storie di una malavita che non esiste più. Un repertorio che rivive grazie a una cantante straordinaria, nell’anno del Settantesimo dalla fondazione del teatro e in apertura dei due mesi di iniziative programmate dal Piccolo per ricordare Giorgio Strehler, a vent’anni dalla morte.

"È una gioia immensa poter andare in scena al Piccolo, - racconta la Vanoni - il luogo dove sono nata come artista, su quel palcoscenico che Giorgio aveva voluto così tanto ma dove purtroppo non fece in tempo a portare i suoi spettacoli. È una grandissima emozione, perché mi sembra di rivivere qualcosa di quel periodo con lui. Sono qui per offrire al pubblico del Piccolo – e anche a me stessa – qualcosa di bello, di cui vado fiera e che mi appassiona molto. Oggi faccio questo mestiere in modo diverso - continua, grazie anche a un gruppo di musicisti con cui ho trovato una perfetta armonia. Il rapporto con il pubblico oggi è calore, divertimento, passione, risate, commozione. Mi piace intrattenere i miei spettatori. Ho smesso di avere paura e canto con gioia. Sì, mi diverto - conclude Ornella Vanoni.

Nel 1956 Giorgio Strehler, in collaborazione con Dario Fo, Gino Negri, Fausto Amodei e Fiorenzo Carpi, si ispira a vecchie ballate dialettali per mettere in musica furfanti, spari, poliziotti, malfattori, carcerati, balordi e minatori, storie per lo più ambientate a Milano e talvolta cantate in milanese. La bella e struggente Ma mi, per esempio, fu scritta da Carpi e Strehler proprio per la voce della Vanoni, in quel finire degli anni Cinquanta che la vedeva debuttare, in via Rovello, in Questa sera si recita a soggetto e, insieme a Tino Carraro, Sergio Fantoni, Valentina Fortunato e Virna Lisi ne I giacobini, diretta dal suo Maestro.

Ornella Vanoni ritorna al Piccolo Teatro, con il concerto Sono nata qui, per cantare storie di una malavita che non esiste più

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto
Domenica 17 Dicembre 2017 ore 11:49:53
Ancora un ottimo risultato di audience per la puntata di “Amici” che ieri ha registrato una share del 18.59 % pari… https://t.co/QCZoEGhNzo
Sabato 16 Dicembre 2017 ore 17:01:53
Prosegue la gara di inediti tra i cantanti della scuola di “Amici”, a partire da venerdì 15 dicembre, sono finalmen… https://t.co/Zk2rnnpRY1

Mailing List