Next 2019-2020, il teatro che verrà
Giovedì 31 Ottobre 2019

Next 2019-2020, il teatro che verrà

Trailer di 20 minuti di spettacoli dal vivo al Teatro Elfo Puccini e al Teatro Franco Parenti 11 e 12 novembre e circuitazione nazionale

Valeria Prina
scarica l'articolo in formato pdf

Scopriamo il futuro teatrale: Next lo permette. In due giorni, lunedì 11 novembre e martedì 12 novembre 2019, si può vedere quanto sarà in scena nei prossimi mesi a Milano e in Lombardia. Sono come dei trailer dello spettacolo dal vivo, con gli attori sul palcoscenico del Teatro Elfo Puccini (11 novembre) e Teatro Franco Parenti (12 novembre). Con un ritmo velocissimo in 20 minuti si può scoprire lo spirito di spettacoli molto diversi tra loro, prossimamente in scena. Nasce la curiosità di vedere come evolverà la storia. Si può rimanere affascinati da una battuta, da un movimento, da un attore che sarà bello vedere durante tutto lo spettacolo. Per i registi inoltre Next offre l’opportunità  di verificare le reazioni degli spettatori ed eventualmente apportare delle variazioni che la messa in scena, sia pure di 20 minuti, dimostra utile.

Next è anche la conferma della vivacità della scena teatrale milanese, con innumerevoli teatri in attività, frizzante e in grado di proporre spettacoli differenti, senza dimenticare la qualità.

Se la produzione è viva non deve però esaurirsi in pochi giorni di programmazione: troppe sono infatti le teniture brevi di spettacoli che meriterebbero di più e che invece non conoscono repliche in altre città. Così la distribuzione diventa l‘anello più debole.

L’edizione 2019-2020 di Next Laboratorio delle idee per la produzione e la distribuzione dello spettacolo dal vivo, per un primo passo verso una più ampia distribuzione, prevede anche una circuitazione nazionale, con 43 repliche complessive che toccano vari teatri in diverse regioni della penisola. Per questa edizione riguarda anche 3 spettacoli di danza, oltre a 4 spettacoli di prosa di giovani compagnie. Sono il primo capitolo di Sogno Americano dal titolo Roy con al centro Raymond Carver e i personaggi di un suo racconto, di cui i nostri lettori hanno già potuto leggere la recensione. Lo spettacolo di Teatro del Simposio sarà anche nel cartellone 2020-2021 del Piccolo Teatro. Gli altri tre spettacoli  sono Assocerò sempre la tua faccia alle cose che esplodono della compagnia Chronos3, La promessa e il compromesso del Teatro Linguaggicreativi, Non un’opera buona di Servomuto Teatro (ugualmente al Piccolo nella prossima stagione).

A completamento del programma, il 13 novembre a Palazzo Lombardia, è previsto un incontro dal titolo Dialogo con le nuove generazioni: quali approcci sviluppare? Come si legge sulla presentazione «Si propone di riflettere su come gli operatori dello spettacolo dal vivo si rapportano con le giovani generazioni in un contesto di cambiamento dei linguaggi».

Next non si esaurisce in questo: il dialogo tra le precedenti edizioni e i teatri continua. Così, ultima tappa della tournée in tutta Italia, il Piccolo Teatro Grassi a novembre ospita due compagnie selezionate nella edizione 2018-2019. Mercoledì 6 novembre e giovedì 7 novembre sarà in scena I ragazzi del massacro di Teatro Linguaggicreativi, il noir dal romanzo di Scerbanenco ambientato a Milano nel ’68, ma con un occhio anche all’oggi. Venerdì 8 novembre e sabato 9 novembre sarà la volta di Esemplari Femminili di Fattoria Vittadini.

Next

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Domenica 17 Novembre 2019 ore 18:42:44
HARPY BABY TO YOU! #domenicalive #spettacolinews #giucascasella #happybirthday #buoncompleanno #barbaradurso https://t.co/uOyqLP9ITR
Domenica 17 Novembre 2019 ore 16:13:46
Ornella Vanoni show su Rai1: “Non si vede un ca**o” 🤣🤣🤣 #Spettacolinews #OrnellaVanoni #UnaStoriaDaCantare https://t.co/OX91FjhB5I

Mailing List