Nei boschi del Castello di Petroia, il foliage qui è magia
Venerdì 21 Settembre 2018

Nei boschi del Castello di Petroia, il foliage qui è magia

Ogni giorno è uno spettacolo nuovo nella tenuta che dipinge il millenario maniero in cui è nato Federico da Montefeltro. Offerte romantiche e corsi di fotografia tra le tante nuance dell’autunno

Cristian Pedrazzini
scarica l'articolo in formato pdf

È una visione fatta di migliaia di sfumature quella che si apre agli occhi affacciandosi dalle mura secolari del Castello di Petroia (PG). La stagione romantica delle foglie che scendono leggere dagli alberi creando tappeti dai tanti colori, regala ogni giorno uno spettacolo unico nella grande tenuta che avvolge il maniero. I boschi, in cui querce e cerri secolarisvettano tra piante di pini e salici, rendono il paesaggio incantato. Giochi di luce e di nuance dai toni ambrati del giallo fino al rosso acceso e il marrone vivo decorano i 300 ettari che circondano l’antico maniero in cui nacque Federico da Montefeltro e guidano i passi dei cercatori di tartufo, al seguito di Cesare, il fattore del Castello, pronto a svelare con l’aiuto del cane Stella, i segreti delle tartufaie. I 13 km di sentieri che attraversano la tenuta, da percorrere a piedi o al galoppo dei cavalli frisoni, lasciano che i colori traccino strade di meraviglia. All’interno del Castello, si accendono gli antichi camini, lo Chef Walter Passeri prepara piatti d’autore con i prodotti dell’autunno umbro, l’atmosfera si fa ancora più rilassante. Il foliage qui è magia.

Soggiornando nello storico maniero dal 1° ottobre al 22 dicembre 2018, con l’offerta “Il Castello di Petroia in autunno” valida da 2 notti in su, il prezzo è da 100 euro a camera a notte in una delle eleganti stanze compresa la prima colazione. Per le coppie, la vacanza è super romantica con la proposta “Un Castello di coccole”, che prevede il soggiorno nella suite imperiale con mini piscina idromassaggio in cui rilassarsi sorseggiando calici di prosecco al tepore delle candeline profumate a bordo vasca, mentre fuori dalla finestra la natura dà spettacolo. Sono inclusi anche i cioccolatini artigianali fatti in Castello e la colazione nel regale Salone Guidobaldo. Prezzo da 209 euro a camera a notte, dal 1° ottobre al 22 dicembre.

Le scenografie esclusive del foliage e i vapori delle nebbie che inventano paesaggi suggestivi intorno al Castello di Petroia, diventano il set per un corso di fotografia con il fotografo naturalista Mauro Barbacci. Due gli appuntamenti: sabato 27 ottobre o sabato 17 novembre. Il corso prevede una sessione fotografica mattutina tra le valli della fortezza, una sessione pomeridiana tra il Monte Cucco e la cittadina medievale di Gubbio al tramonto e una sessione notturna con la possibilità, se il cielo è sereno, di fotografare il cielo stellato. Il pacchetto comprensivo di 2 notti con prima colazione, il corso di fotografia, il pranzo e la cena del sabato è da 400 euro a persona, da 500 euro a camera se il fotografo è accompagnato, da 600 euro per una camera con 2 partecipanti al corso.

Nei boschi del Castello di Petroia, il foliage qui è magia

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Domenica 21 Ottobre 2018 ore 17:14:16
#GFVIP, lunedì 22 ottobre Alessandro Cecchi Paone, Maria Monsè ed Ela Weber Bussano alla porta della casa di Cineci… https://t.co/rJgYjaActu
Domenica 21 Ottobre 2018 ore 15:24:20
@RafRiefoli e @UmbertoTozzi tornano a cantare insieme nel nuovo brano #ComeUnaDanza. Il 30 novembre esce il cofanet… https://t.co/2OlPf8Imny

Mailing List