MTV VMAs: l’edizione 2020 torna a New York City domenica 30 agosto al Barclays Center
Martedì 30 Giugno 2020

MTV VMAs: l’edizione 2020 torna a New York City domenica 30 agosto al Barclays Center

L’evento di quest’anno renderà omaggio alla resilienza della città con esibizioni nei suoi luoghi iconici

Antonio Galluzzo
scarica l'articolo in formato pdf

A seguito della conferenza stampa di ieri del Governatore di New York Andrew M. Cuomo, MTV ha annunciato che l’edizione 2020 dei “VMAs” tornerà a New York City, domenica 30 agosto al Barclays Center. L’evento di quest’anno riunirà tutti i fan e renderà omaggio alla forza, allo spirito e alla resilienza di New York e dei suoi abitanti.

Le esibizioni si terranno presso alcuni dei luoghi più iconici attraverso i 5 distretti della città: Brooklyn, Bronx, Staten Island, Queens e Manhattan.

“Siamo felici di riportare i “VMAs” 2020 a NYC, la mecca culturale mondiale dove musica ed intrattenimento fanno parte del dna della città” ha dichiarato Bruce Gillmer, President of Music, Music Talent, Programming & Events per ViacomCBS Media Networks.

La salute e la sicurezza di artisti, fan, addetti ai lavori, staff e partner hanno la massima priorità. I produttori dello show e la direzione del Barclays Center stanno infatti lavorando con le istituzioni per mettere in atto tutti i protocolli di sicurezza necessari. Tra questi è previsto l’obbligo del distanziamento sociale, la digitalizzazione dei servizi dove possibile, oltre che limiti alla capienza o assenza di pubblico. Ulteriori dettagli saranno comunicati più avanti, sulla base dei dati relativi alla città di New York. Barclays Center e ViacomCBS sono assolutamente impegnati nell’assicurare che lo show non comprometta la salute e la sicurezza di nessuna persona coinvolta nell’evento.

“Gli MTV VMAs 2020 saranno il primo evento al Barclays Center dopo lo scoppio della pandemia dovuta al COVID-19 a New York,” ha detto Oliver Weisberg, CEO del Barclays Center e di The Brooklyn Nets. “Siamo entusiasti di ospitare ancora una volta questa leggendaria manifestazione, e soprattutto siamo orgogliosi dell’impatto positivo che questo evento avrà sulla comunità di Brooklyn, considerando anche la creazione di posti di lavoro.  Apprezziamo dunque il supporto ricevuto dalle istituzioni, così come della direzione interna e dai medici che ci hanno sostenuto nella realizzazione dell’evento, nonché di tutti quelli che hanno lavorato duramente per assicurare salute e sicurezza delle persone coinvolte nello show. Continueremo a lavorare a stretto contatto durante ogni fase del processo di realizzazione dell’evento con i nostri partner di ViacomCBS.”

Gli “MTV Video Music Awards” (VMAs) sono il più grande evento che celebra la musica. Con esibizioni imperdibili e momenti indimenticabili, lo show da sempre rappresenta una vetrina unica per gli artisti e la loro creatività, capace di lasciare segni indelebili nella cultura pop. Tra i premi da assegnare ci sono quelli per “Video of the Year” e “Video Vanguard Award,” quest’ultimo negli anni vinto da Missy Elliot, Jennifer Lopez, Rihanna, Kanye West, Beyoncé e Justin Timberlake, solo per citare alcuni nomi. I VMAs saranno trasmessi su tutti i canali MTV, in oltre 180 paesi e tradotto in 30 diverse lingue, raggiungendo così più di 450 milioni di famiglie.

 

MTV VMAs: l’edizione 2020 torna a New York City domenica 30 agosto al Barclays Center

Articoli Correlati

scopri tutto
Venerdì 3 Luglio 2020 ore 17:39:20
Classifica Album Fimi @THEREALGUE @holyernia #Tedua @GhaliFoh @marracash https://t.co/2eZgQyaD9s
Venerdì 3 Luglio 2020 ore 16:34:08
Emma Muscat insieme ad Astol per un brano estivo dal ritmo latino #Sangria https://t.co/eo0AYim6nd https://t.co/GloX2LBags

Mailing List