Giovedì 5 Luglio 2018

"Moments": il nuovo album di Emma Muscat è l’espressione di se stessa e dei suoi sentimenti - intervista

Cristian Pedrazzini
scarica l'articolo in formato pdf

Non c’è nulla di più bello che avere l’audacia di rivelarsi per come si è veramente. Questa è Emma che ha ottenuto il meritato successo con la chiave della “normalità” dimostrandosi sempre sè stessa. Simpatica, ma allo stesso tempo seria e con quel pizzico di “perfezione” che affiora dal suo percorso artistico utilizzando la sua voce, raffinata, ma contraddistinta dalla sua pulizia tecnica, dimostrando passo dopo passo di saper padroneggiare il palcoscenico. Insomma avere carattere vuol dire credere in ciò che si fa, senza preoccuparsi troppo di farsi accettare. Lei classe 1999 ha iniziato a suonare il pianoforte e a cantare a soli cinque 5 anni e oggi, più che mai, esprime sé stessa e i suoi sentimenti in Moments, in uscita per Warner Music il 6 luglio.

Parlami del tuo nuovo lavoro Moments.
Il titolo sta ad indicare momenti diversi della mia vita, compresa quella artistica, raccontati ovviamente in musica. Contiene la prima mia canzone che ho scritto “Alone”, un brano molto speciale anche se parla di un momento molto particolare della mia vita, ovvero quando purtroppo ho perso un’amica che per me era davvero speciale; un amicizia vera e molto incisiva nella mia esistenza. Non meno importante è per me “Without you”, un brano in cui canto l’amore. Moments lo ritengo un disco “intriso” di sentimenti svariati: amore vero, amore falso, fine di un amore ed ancora amicizia, insomma tutti stati d’animo che mi hanno contraddistinto in questi anni.

Cosa ti piace musicalmente parlando dell’Italia?
Amo sia la musica inglese che quella italiana, quest’ultima la considero davvero speciale, amo il suono ed il ritmo della musica partenopea e ne sono orgogliosa quando la canto.

Attualmente quale musica ti colpisce maggiormente?
Partiamo dal presupposto che a me la musica piace davvero tutta, anche se ultimamente ascolto molto R'n'B e Pop; la mia artista preferita è Alicia Keys, mentre come band adoro i Coldplay.

Cosa hai imparato in maggior misura nella scuola di Amici?
All’inizio appena sono entrata a far parte di Amici ero davvero molto timida ed introversa, avevo sempre paura di far uscire davvero quello che sentivo dentro di me; poi giorno dopo giorno ho creduto sempre più in me stessa e ho iniziato a far emergere davvero la mia personalità ed il mio carattere. Sicuramente ho capito in modo definitivo che la musica è davvero la mia vita! Ricorderò e ringrazierò sempre Paola Turci che mi ha supportato dandomi dei consigli molto preziosi, permettendo così di far emergere quella parte del mio carattere che da troppo tempo reprimevo, ma che ritengo molto speciale.

Come mai hai scelto l’Italia per partecipare ad un talent? Hai già pensato ad un trasferimento da Malta all’Italia per continuare a coltivare la tua passione per la musica?
Malta è un’isola bellissima, ma piccola e non offre molto dal punto di vista artistico musicale, ho scelto l’Italia perché vedevo in Tv Amici e ho deciso di provare a fare le selezioni, è andata bene e spero che da oggi in poi andrà sempre meglio. Ora come ora sto in Italia perché ho molti progetti che vorrei realizzare.

Ti abbiamo visto sul palco a Malta pochi giorni fa, prevedi un tour live italiano?
Penso proprio di si, sicuramente a farla da padrona sarà la mia musica, meglio le mie canzoni in cui mi rispecchio in tutto e per tutto, ma sicuramente il mio compagno di viaggio sul palco sarà il pianoforte che amo e che suono sin da quando avevo cinque anni, grazie all’insegnamento e alla passione che mi ha trasmesso mia mamma: poi ovviamente ho proseguito gli studi classici diplomandomi. Ci tengo poi a sottolineare che grazie al pianoforte nascono le mie canzoni, è davvero il mio “compagno” musicale! Quindi nel live vorrei suonare e cantare, ma soprattutto trasmettere le mie emozioni ai miei fans che amo.

Come stai costruendo il rapporto con i tuoi fan?
Sono davvero molto legata ai miei fan, senza di loro non sarei qui!! Loro mi hanno sostenuto lungo tutto il mio percorso e questo lo apprezzo tantissimo. Amo il pubblico italiano e poi grazie ai miei social li rendo partecipi della mia vita quotidiana, sono sempre in contatto con loro. Non vedo l’ora che inizino gli instore perché ho voglia di incontrarli e condividere con loro la mia musica e le mie emozioni.

Quali social usi maggiormente?
Twitter ed Instagram.

Tornando a Moments vorrei mi parlassi del brano che dà il titolo all’album e di Dead Man Walking.
Moments parla della fine di un amore, l’ho scritto negli ultimi mesi, inserendo tutte le emozioni e confidenze di amici e non solo, racchiudendole in questo brano. Dead Man Walking, invece, è una canzone incentrata sui social, dove un ragazzo ci prova con una ragazza ma…. fidanzata!

Emma incontrerà i fan in una serie di store nelle principali città italiane, questi i primi appuntamenti:
6 luglio Roma Discoteca Laziale h. 18:00
7 luglio Verona Feltrinelli Via Quattro Spade h. 14:00 + Brescia CC Elnos h. 17:00
8 luglio Genova Mondadori h. 14:00 + Torino Mondadori h. 18:00
9 luglio Milano Mondadori Duomo h. 16:00
10 luglio Varese Mondadori h. 14:00 + Stezzano (BG) Mediaworld cc Le Due Torri h. 17:30
11 luglio Nola Mondadori cc Vulcano Buono h. 14:00 + Salerno Mondadori h. 18:00
12 luglio Bari Feltrinelli Via Melo h. 15:00
14 luglio Cuneo cc Auchan h. 17:30
16 luglio Lecce Feltrinelli h. 15:00 + Brindisi Feltrinelli h 18:30
17 luglio Monte Sant’Angelo (FG) – Centro Commerciale Gargano h 18:00
18 luglio Frosinone Mondadori – h. 18:00
23 luglio Lucca Sky Stone h. 14:00 + Firenze Galleria del Disco c/o Caffè Letterario Murate h. 17:30  
24 luglio Bologna Mondadori h. 14:00 + Savignano sul Rubicone (FC) Mediaworld cc Romagna Shopping Valley h. 17:30

Muscat

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Lunedì 16 Luglio 2018 ore 18:39:12
@MarroneEmma: torna a febbraio nei palasport d'Italia con #EssereQuiTour! https://t.co/OsZk3PmX1p https://t.co/kYMs58OORg
Lunedì 16 Luglio 2018 ore 18:27:45
@EugenioFinardi protagonista della quarta puntata di #Dimmidite: una storia di riscatto tra le mura del carcere di… https://t.co/rHTc1Qrig5

Mailing List