Modà: venerdì 4 ottobre esce “Testa O Croce”, il nuovo attesissimo album...e dal 2 dicembre al via l'imperdibile tour nei palasport di tutta Italia!
Martedì 1 Ottobre 2019

Modà: venerdì 4 ottobre esce “Testa O Croce”, il nuovo attesissimo album...e dal 2 dicembre al via l'imperdibile tour nei palasport di tutta Italia!

Cristian Pedrazzini
scarica l'articolo in formato pdf

Venerdì 4 ottobre esce “Testa o croce”, il nuovo atteso album dei Modà che segna la loro rinascita artistica, arrivando a distanza di 4 anni dal precedente lavoro in studio e dopo 2 anni di pausa dalle scene.

Un disco intimistico in cui Kekko racconta questi anni di cambiamenti attraverso 13 canzoni che sono il frutto di una profonda sincerità, dalle quali traspare una grande grinta e un nuovo ottimismo. Nell’ultimo brano del disco ‘Giogiò’, la figlia di Kekko, interpreta il singolo “Quel sorriso in volto”. 

Questa la tracklist di Testa o croce: “Testa o croce”, “Quel sorriso in volto”, “… Puoi leggerlo solo di sera”, “Quelli come me” (singolo attualmente in radio), “Per una notte insieme”, “Voglio solo il tuo sorriso”, “Una vita non mi basta”, “Non respiro”, “La fata”, “Non te la prendere”, “Love in the ‘50s”, “Guarda le luci di questa città”, “Quel sorriso Giogiò” (bonus track con la voce di Gioia, figlia di Kekko).

13 canzoni, ognuna delle quali è un’istantanea di una parte di vita, in cui i fan di tutte le età continuano a riconoscersi.

«”Testa o croce” è un disco che nasce in tre anni di totale silenzio, quel silenzio che serve a un cantautore per rendersi conto di dove si trova realmente nel mondo racconta Kekko Silvestre - Dopo sette anni di continue produzioni e concerti era arrivato il momento di prendersi una pausa per vivere. Vivere non significa per forza di cose semplicemente viaggiare, almeno per quello che mi riguarda, ma tornare alla vita che avevo lasciato in sospeso e spesso e volentieri non sentivo più mia. E' un disco che non ha l'ambizione di sentirsi al passo coi tempi per quello che riguarda i canoni musicali attuali, ma come è facile intuire è un disco suonato dove la "pasta" Modà la fa da padrone. Quello che più amo di questo album sono le storie che racconta e la storia di com'è nato. “Testa o croce” nasce dai dialoghi nei bar con sconosciuti, dove, dopo essermi confidato con tanta gente ho capito di non essere poi così diverso da loro. C'è stato un momento in cui non riuscivo a scrivere nemmeno la prima canzone, forse ero vuoto e stanco. Forse ero convinto di essere diventato un cantautore di professione e questo mi spaventava. Io invece sono sempre stato un cantautore per passione e da quando ho ricominciato a vivere la mia vita normale mi sono ricaricato di melodie e di storie da raccontare».

Kekko sa descrivere i lati più fragili dell’uomo con autenticità e verità espressiva, senza mai essere banale: dall’amore, alle scelte difficili da affrontare. Come nel singolo attualmente in radio “Quelli come me”, in cui descrive la solitudine degli uomini che a volte hanno bisogno di sfogarsi con uno sconosciuto al bar o in “Quel sorriso in volto” in cui riesce a raccontare la storia di un amore, senza mai usare la parola ‘amore’. 

Venerdì 4 ottobre esce anche il video del brano “Guarda le luci di questa città”, un inno a Milano che in questi anni è cambiata di aspetto ma è rimasta invariata nell’anima.

Questo sarà il primo di una serie di contenuti video pensati esclusivamente per il mondo digitale, dove i Modà sono sempre più forti. Con i primi due singoli “Quel sorriso in volto” e “Quelli come me”, infatti, la band ha già raggiunto più di 8milioni di views sul canale YouTube, oltre 3,5 milioni di Stream su Spotify ed Apple Music di cui oltre il 51% provenienti dalla fascia 18-27 anni, segnali molto importanti di ampiamento del proprio pubblico e tutto in ambito digitale.

Proprio a Milano, al Mondadori Megastore di Piazza Duomo, sabato 5 ottobre (dalle ore 15.00) si terrà un appuntamento straordinario con i Modà e i loro fan, un evento unico in cui la band riabbraccerà per la prima volta il suo pubblico dopo 2 anni.
Per informazioni clicca qui. 

I Modà si esibiranno a dicembre nei principali palasport d’Italia per un’anteprima del tour e a partire dal 6 marzo raggiungeranno il pubblico di tutta la penisola, raddoppiando così gli appuntamenti al Mediolanum Forum di Assago, Milano (4 dicembre e 28 marzo) e al Palazzo dello Sport di Roma (14 dicembre e 20 marzo).

Queste le date del tour nei palasport a dicembre e marzo 2020:
2 dicembre all’Unipol Arena di Bologna
4 dicembre al Mediolanum Forum di Assago (MI)
7 dicembre al Brixia Forum di Brescia
8 dicembre al Pala Alpitour di Torino
11 dicembre al Mandela Forum di Firenze
14 dicembre al Palazzo dello Sport di Roma
6 marzo al Pal’Art Hotel di Acireale (CT)
10 marzo al PalaSele di Eboli (SA)
14 marzo al PalaFlorio di Bari
20 marzo al Palazzo dello Sport di Roma
28 marzo al Mediolanum Forum di Assago (MI).

Un anno fa usciva il primo romanzo di Kekko Silvestre, frontman dei Modà: Cash. Storia di un campione. È la storia di una grande anima, di un eroe dei nostri tempi, umile e inconsapevole, della sua battaglia per la vita, del suo riscatto. Una grande storia di sentimenti, di sogni, di passioni violente, vissuta attraverso gli occhi di un bambino in ascolto.

Dopo tre edizioni e oltre 12 mila copie vendute, il 22 ottobre il libro uscirà anche in edizione Oscar Bestseller.

La trama
Cash è un vero buono, di quelli che esistono solo nei film. Viene da Cerignola, ama la sua famiglia, ama Samantha e non ha un lavoro stabile, perché, a suo modo, è un ribelle. Qualcuno lo prende anche per un violento, perché un senso profondo e quasi irrazionale della giustizia gli arma spesso pugni tanto maldestri quanto potenti. Samantha lo lascia, il padre è severamente malato, soldi non ce ne sono: tutto sembra precipitare. E allora Cash va incontro al suo destino: per una strana concatenazione di eventi si ritrova in Colorado, Usa, dove ha luogo un mega reality sulla boxe. Centinaia di atleti sconosciuti si battono per affrontare, infine, il campione del mondo in carica a Las Vegas. E Cash è là, a combattere, in un delirio di ring, tribune, maxi-schermi, telecamere, roulotte e tende, sotto gli occhi del mondo. Quanta rabbia, quanto cuore, quanti sogni, quanto dolore, quanto azzurro c’è in fondo alla strada?
«Dentro ognuno di noi c’è un Cash - racconta Kekko Silvestre. Chiunque lotti per qualcosa nella propria vita, nonostante i pregiudizi, ha già vinto la sua battaglia personale. Questa però è la storia di un ragazzo straordinario, uno di quelli che io ho avuto la fortuna di conoscere anni fa e che ancora oggi, se è vero che conto gli amici sulle dita di una mano, fa parte di quella mano… e io della sua. Questo romanzo è ispirato a una storia vera.» 

Moda'

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto
Domenica 20 Ottobre 2019 ore 23:31:26
@BenjieFede a #CTCF con #Sale, singolo estratto da #GoodVibes @Benji_Mascolo @fedefederossi https://t.co/WnOoBic9gR
Domenica 20 Ottobre 2019 ore 10:47:49
Esordio record di tutte le edizioni (dal 2014 a oggi) per "Tu si que Vales" che torna e conquista il pubblico a cas… https://t.co/GqnYHG1wzR

Mailing List