Leone d'argento ad Andrei Konchalovsky per il film Paradise e ad Amat Escalante per La Region Salvaje
Sabato 10 Settembre 2016

Leone d'argento ad Andrei Konchalovsky per il film Paradise e ad Amat Escalante per La Region Salvaje

Antonio Galluzzo
scarica l'articolo in formato pdf

Il Leone d'argento per la migliore regia a Venezia 73 va ex aequo ad Andrei Konchalovsky per il film Paradise e ad Amat Escalante per La Region Salvaje.

Il film Paradise racconta la storia dei tre destini di Olga, Jules e Helmut, che si sono intrecciati nelle terribili circostanze della guerra. Olga, aristocratica russa, emigrata e membro della Resistenza francese, viene arrestata dai nazisti perché aiuta dei bambini ebrei a trovare riparo durante un'incursione a sorpresa e mandata per punizione in una prigione dove incontra Jules, collaborazionista francese, che sta indagando sul caso. L’uomo è sensibile al suo fascino e, a quanto pare, sarebbe pronto ad alleggerirle la cattiva sorte in cambio di un rapporto sessuale. Ma le vicende prendono una piega del tutto inattesa e benché Olga acconsenta - pronta a tutto pur di evitare una crudele persecuzione - ben presto la sua speranza nella liberazione svanisce. Olga viene quindi portata in un campo di concentramento dove la sua vita diventa un vero inferno. Lì, con sua sorpresa, incontra Helmut, un altolocato ufficiale tedesco delle SS, che un tempo era perdutamente innamorato di lei e continua ad amarla. Fra loro si riaccende la vecchia fiamma e nasce una relazione contorta e distruttiva. Helmut decide così di mettere Olga in salvo e di progettare insieme a lei una fuga, prospettiva che la donna riteneva ormai quasi impossibile. Ma con l'andar del tempo e con l'avvicinarsi della sconfitta dei nazisti la percezione che Olga ha del Paradiso sta ineluttabilmente cambiando.

La Region Salvaje racconta, invece, di Alejandra, giovane madre lavoratrice, che resce due figli insieme al marito, Ángel, in una piccola città messicana. Suo fratello Fabian è infermiere nell’ospedale del luogo. La loro vita di provincia è sconvolta dall’arrivo della misteriosa Veronica. Sesso e amore possono essere molto fragili in talune regioni in cui esistono forti valori familiari, ipocrisia, omofobia e maschilismo. Veronica convince queste persone che nel vicino bosco, in una capanna isolata, c’è qualcosa che non appartiene al mondo terrestre e che potrebbe essere la risposta ai loro problemi. Qualcosa alla cui forza essi non sanno resistere e che devono subire per non scatenarne l’ira.

 

La Region Salvaje

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto
Giovedì 18 Gennaio 2018 ore 18:10:31
#Superbrain – Le Supermenti: nel secondo appuntamento in giuria Amadeus, @Aidayespica27 e Roberto Giacobbo… https://t.co/PGEZ9KsxX6
Giovedì 18 Gennaio 2018 ore 17:20:24
@noemiofficial #NonSmettereMaiDiCercarmi: il brano in gara al 68esimo Festival di Sanremo https://t.co/HWlyocZmve… https://t.co/oT9IRixz5C

Mailing List