La storia e il potere, se ne parla online dai teatri
Sabato 13 Febbraio 2021

La storia e il potere, se ne parla online dai teatri

Domenica dal 7 marzo al 16 maggio in streaming e poi online fino a fine giugno. Biglietti già acquistabili

Valeria Prina
scarica l'articolo in formato pdf

Dieci incontri online, dal 7 marzo al 16 maggio, per parlare di altrettanti momenti di storia: è il ciclo Lezioni di Storia, che questa volta ha per tema “la Presa del potere” e spazia dalla mitologia greca fino a tre avvenimenti del ‘900. Per la prima volta è tutto online, ma anche per la prima volta ogni incontro è ambientato in un importante teatro italiano, occasione per scoprire uno spazio cittadino, sia per chi abita in quella città che per chiunque altro. Si ribadisce così lo stretto rapporto tra i teatri e il pubblico che li frequenta, ma anche tutta la comunità, perché sempre più i teatri sono aperti a tutte le manifestazioni di cultura dal vivo, dagli spettacoli veri e propri fino agli incontri a tema, che possono interessare tutti gli aspetti del vivere oggi. Una funzione a cui nessun teatro rinuncia, nemmeno in questo momento di chiusura causa covid, anche se lo fa con modalità differenti, utilizzando l’online.

Il Progetto è ideato da Editori Laterza in coproduzione con la Fondazione musica per Roma, che, come dice Daniele Pitteri, vede in questa iniziativa un modo per rinnovare il rapporto con il pubblico, in questo momento con il settore della cultura unico settore produttivo ancora chiuso. I diversi appuntamenti coinvolgono l’Auditorium Parco della musica con la sala Petrassi, che ha assunto il ruolo di uno studio televisivo, da cui lo scrittore Paolo Di Paolo terrà i collegamenti con i diversi teatri, che a loro volta, pur se chiusi, sono comunque spazi vivi.

«Sono tanti i modi - è questa la spiegazione del tema scelto, “la Presa del potere” - attraverso cui gli uomini hanno preso il potere: con la violenza o con la persuasione, in gruppi di pari o con la prevalenza di un leader, in nome di un ideale o per discendenza familiare, in un giorno o nell’arco di anni. In questa serie di dieci lezioni si ripercorreranno i momenti decisivi in cui i protagonisti della storia sono arrivati al governo nelle più diverse latitudini, dall’Europa all’America Latina, dal Nord Africa alla Cina».

Il primo appuntamento è il 7 marzo dal Teatro Carcano. Il pubblico, dice il direttore artistico Fioravante Cozzaglio, vedrà gli spazi del Teatro avvolti nel cellophane: «abbiamo una gran voglia di toglierlo, perché è un segno di tristezza, ma anche di speranza di poter presto riaprire».

La modalità per seguire le Lezioni di Storia, molto semplice, permette di accedere da qualsiasi località italiana e non, senza rischio di non trovare posto e in qualsiasi momento. Infatti ogni lezione è trasmessa in streaming la domenica alle 18, dal 7 marzo al 16 maggio, con possibilità per il pubblico di interloquire, ma rimane poi visibile fino alla fine di giugno. Il costo per ogni lezione è di 5 euro ma è disponibile anche un abbonamento a 40 €. I biglietti si possono acquistare dal 15 febbraio sulla piattaforma streaming www.auditoriumplus.com.

Questo il programma, la domenica alle ore 18.00:
- 7 marzo, Milano – Teatro Carcano: Zeus alla conquista dell’Olimpo, con Laura Pepe
- 14 marzo, Roma – Auditorium Parco della Musica: Agrippina, una donna al comando, con Andrea Carandini
- 21 marzo, Torino – Teatro Regio: Guelfi e Ghibellini, una guerra civile italiana, con Alessandro Barbero
- 28 marzo, Brescia – Teatro Grande: Maometto II e l’assedio di Costantinopoli, con Alessandro Vanoli
- 11 aprile, Napoli – Teatro Bellini: Cortés contro Montezuma, con Luigi Mascilli Migliorini
- 18 aprile, Bari – Teatro Petruzzelli: La rivoluzione giacobina, con Luciano Canfora
- 25 aprile, Firenze – Teatro Verdi: La Repubblica Romana, sogno e realtà, con Alberto Mario Banti
- 2 maggio, Padova – Teatro Verdi: Mao Zedong, dalla lunga marcia all’egemonia comunista, con Guido Samarani
- 9 maggio, Bologna – Arena del Sole: Gamal Abdel Nasser e il colpo di Stato modello, con Marcella Emiliani
- 16 maggio, Modena – Teatro Storchi: Fidel Castro e la rivoluzione cubana, con Loris Zanatta

La storia e il potere, se ne parla online dai teatri

Articoli Correlati

scopri tutto
Martedì 23 Febbraio 2021 ore 12:39:41
#GFVIP https://t.co/u9UcxgbIiz
Martedì 23 Febbraio 2021 ore 12:39:14
Tommaso Zorzi contro Dayane Mello #GFVIP https://t.co/wT7QE8Q8UT

Mailing List