La donna nella pioggia, il libro di Marina Visentin
Lunedì 17 Luglio 2017

La donna nella pioggia, il libro di Marina Visentin

Il thriller psicologico è appena arrivato in libreria

Valeria Prina
scarica l'articolo in formato pdf

Due anni fa, a primavera, pioveva molto. Quella atmosfera è come un fil rouge, che lega Marina Visentin a La donna nella pioggia, il libro di cui è autrice, e alla sua protagonista, Stella Romano. È una pioggia che crea come un sipario, un disagio, un senso di claustrofobia ed è in quella atmosfera che la protagonista si sente rinchiusa. La sua è una sensazione di disagio che la pioggia, rendendole difficile vedere bene, non può che acuire. E Stella non riesce a mettere a fuoco bene la realtà: ha dei vuoti di memoria, uniti alla sensazione che il suo passato le sfugga. Ha 39 anni e sente che il futuro si sta riducendo, ma anche i ricordi sfuggendole sembrano tradirla. Dei suoi primi anni di vita sa poco: sa che la madre, di cui ricorda solo la voce, è morta quando lei aveva quattro anni e il padre si è suicidato. È stata cresciuta dal padre adottivo, che forse per troppo affetto l'ha protetta, e ora Stella ha la sensazione di essere stata chiusa in una scatola con ben pochi ricordi. Ma è davvero così?
Anche la casa in cui vive le sta stretta: è la casa della famiglia del marito e lei non riesce a sentirla davvero sua.
Le premesse ci sono tutte perché la storia si possa dipanare come un thriller psicologico. «È questo il tipo di thriller che mi piace, anche come lettrice - spiega Marina Visentin -. Non aspettatevi mai da me la storia di un serial killer».
Come la pioggia ha ispirato l'atmosfera, così altri elementi sono autobiografici: il padre prima di tutto assomiglia molto a quello di Marina, anche se quello di Stella è adottivo e la sua vita è piena di segreti, tenuti tali, probabilmente, solo per proteggerla. Anche per altri dettagli la sente vicina: Stella è nata come un alter ego, anche se poi il percorso sarà molto diverso. E molto diversa è da Biancaneve, la protagonista del primo omonimo noir di Marina Visentin: «lei non volevo che mi somigliasse» è il suo commento.

La donna nella pioggia
di Marina Visentin
Piemme (anche in versione ebook)
413 pagine, 17,50 €

La donna nella pioggia, il libro di Marina Visentin

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto
Martedì 17 Ottobre 2017 ore 18:38:37
L’anatra all’arancia visto al @TeatroManzoni https://t.co/uFZcRGwMRn
Martedì 17 Ottobre 2017 ore 18:33:20
@Alexiasocial si racconta su @TIM_music e presenta il suo nuovo album “Quell'altra” in un’esclusiva AlbumStory https://t.co/IR5HPf8qhn

Mailing List