L'Inquilino visto al Teatro Martinitt di Milano
Domenica 30 Settembre 2018

L'Inquilino visto al Teatro Martinitt di Milano

In scena fino al 14 ottobre

Cristian Pedrazzini
scarica l'articolo in formato pdf

In un momento di profonda crisi, è possibile che le difficoltà economiche legate alla perdita del lavoro, o alla ricerca estrema dello stesso, rendano problematico il pagamento dell'affitto. Questo è l’incubo che attanaglia Massimo (Massimo Pagano) in quanto è in arretrato sulle rate dell’affitto di oltre tre mesi, nei confronti della sua “vecchia” padrona di casa.

A dare una boccata d’ossigeno al povero Massimo, se così si può dire, è  Chiara (Maria Chiara Cimini) sua amica dai tempi della scuola, di cui lui ne è innamorato, ma anche nipote dell’anziana proprietaria di casa, sua nonna, alla quale per scongiurare lo sfratto al povero Massimo, racconta le più strampalate scuse per giustificare il ritardo dei pagamenti. Ritardo dovuto anche al fatto che il vecchio coinquilino di Massimo con il quale condivideva l’affitto si è trasferito. Proprio quando la situazione sta per precipitare arriva una chiamata da parte di Enzo (Enzo Casertano) che diventerà il nuovo coinquilino di Massimo, ma il tutto con troppa facilità e disinvoltura; si perché nonostante la sua stanza sembri a detta di lui la “celletta di Padre Pio” senza finestra e con arredi scarni, non solo accetta la convivenza, ma addirittura si autopropone di pagare un affitto più alto di quanto richiesto e di anticipare ben tre mensilità. Questo se da un lato rincuora il povero Massimo, che finalmente riesce a saldare in parte gli arretrati, dall’altro insospettisce sia lui che Chiara.

E come dice il proverbio Fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio….Incalzano una serie di equivoci, sotterfugi, bugie, che come sfondo sono scandite dalle musiche degli 883, e che vedranno i tre protagonisti nonostante tutto a legarsi quasi in modo indissolubile, ma con un finale che lascerà davvero a bocca aperta e che vi suggeriamo di andare a scoprire a Teatro!

Una commedia scorrevole simpatica, ma a tratti graffiante ed amare contraddistinta dalle debolezze dell’essere umano che lo portano a cadere nella fragilità facendolo crollare sia psicologicamente che emotivamente spingendolo a scelte di cui potrà pentirsi, dove ormai sarà troppo tardi per tornare indietro….

L'INQUILINO
di Enzo Casertano
regia di Roberto D’Alessandro
con Enzo Casertano, Massimo Pagano, Maria Chiara Cimini

inquilino
inquilino
inquilino

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Martedì 11 Dicembre 2018 ore 01:43:28
#WalterNudo vince la terza edizione del #GFVIP https://t.co/i3ZmnSideZ
Lunedì 10 Dicembre 2018 ore 16:07:33
@LauraPausini è pronta a festeggiare l’uscita della special edition #FattiSentireAncora con un evento che si terrà… https://t.co/iROHoHEWOq

Mailing List