Il turismo green italiano al top del mondo
Giovedì 8 Dicembre 2016

Il turismo green italiano al top del mondo

C’è anche l’Italia agli UNWTO Awards, i premi per l'eccellenza e l'innovazione nel Turismo, con Ecobnb, la Community del Turismo Sostenibile

Cristian Pedrazzini
scarica l'articolo in formato pdf

L’organizzazione mondiale del Turismo ha annunciato i finalisti della tredicesima edizione degli UNWTO Awards per l’eccellenza e l’innovazione nel turismo sostenibile. Per la categoria “Innovazione nelle imprese” concorre anche l’Italia con Ecobnb, un progetto che promuove un modo nuovo di viaggiare, rispettoso dell’ambiente, dei luoghi e delle comunità locali, realizzato da Silvia Ombellini, Simone Riccardi e Carla Soffritti.

Ecobnb è la più grande community dedicata al turismo sostenibile d’Europa. È un progetto nato a Parma e sviluppato successivamente in Trentino che ha l’obiettivo di mettere in rete tutte le realtà inerenti il turismo rispettoso dell’ambiente, dell’economia e delle comunità locali in Italia e nel mondo. Sul sito web, online da poco più di un anno e mezzo, è infatti possibile prenotare più di 2500 strutture ricettive eco-sostenibili, che hanno almeno 5 su 10 requisiti di sostenibilità, dal cibo biologico ai pannelli solari, dalla raccolta differenziata al risparmio idrico.

Si tratta di un’edizione ancora più speciale degli UNWTO Awards, come conferma il segretario generale Taleb Rifai che dichiara: “I nostri premi riflettono gli sforzi fatti in tutto il mondo da parte della comunità del turismo per promuovere l’innovazione e la necessità del settore per avanzare verso un futuro più sostenibile e responsabile. […] Quest’anno poi ha un significato speciale perché celebriamo l’Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo 2017”.

“Siamo davvero felici di questa nomination dell’UNWTO” – dice Silvia Ombellini, co-fondatrice di Ecobnb – “è un riconoscimento importante che dimostra quanto il turismo sostenibile sia il percorso da seguire in Italia, non solo per ridurre l’impatto ambientale del turismo, ma anche per beneficiare delle potenzialità economiche e sociali che esso porta.”

“Il premio è dedicato a tutte quelle piccole realtà virtuose che fanno parte del network Ecobnb, e che in Italia stanno innovando l’ospitalità in modo eco-sostenibile. Alcuni di loro, dal Trentino alla Sicilia, sono dei veri ‘Supereroi dell’ospitalità verde‘: rappresentano dei fari per un cambiamento green nel viaggio e nella vita di tutti i giorni” – dice Simone Riccardi, fondatore di Ecobnb.

Gli altri finalisti degli UNWTO Awards sono rappresentati da progetti e iniziative della Repubblica Dominica, dell’Egitto, dell’India, della Giordania, del Messico, dei Paesi Bassi, del Portogallo, del Costa Rica e della Spagna. I vincitori saranno annunciati il 18 gennaio 2017 a Madrid.

Il turismo green italiano al top del mondo
  • Ecobnb - the community of Sustainable Tourism

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Lunedì 26 Giugno 2017 ore 10:53:11
@ladygaga, l’abito da #BadRomance all’asta @LadyGagaitalyfc https://t.co/ebreodqR8F
Lunedì 26 Giugno 2017 ore 10:49:46
#HappyBirthdayArianaGrande 🎂🍾🎊🎉 @ArianaGrande https://t.co/0gGvNZUMAy

Mailing List