Il Sole ad Est, il secondo album di Alberto Urso per raccontare l’amore coinvolgente e passionale ricco di emozioni
Mercoledì 30 Ottobre 2019

Il Sole ad Est, il secondo album di Alberto Urso per raccontare l’amore coinvolgente e passionale ricco di emozioni

Scrivono per lui: Ermal Meta, Daniela Chiara, Briga, Giordana Angi, Kekko Silvestre, Gerardo Pulli, Pietro Romitelli e Federica Camba

Cristian Pedrazzini
scarica l'articolo in formato pdf

Giovedì 31 ottobre esce “Il Sole ad Est”, secondo progetto discografico del tenore e polistrumentista Alberto Urso.

Dopo l’album “Solo”, Alberto, forte del suo successo che ha avvicinato molti giovani al genere lirico, sceglie di percorrere ed esplorare come da sua desiderata il pop declinandolo in diverse forme: da quelle più vicine alla tradizione melodica della musica leggera italiana a sonorità più rock matchando le sue indiscusse capacita’ vocali  da tenore a suoni piu’ contemporanei e piu’ mainstream.

Da sempre innamorato del bel canto e dell’Opera, la scoperta della sua grande passione per il canto è stata molto precoce: “quando ero molto piccolo mio papà mi portò a sentir cantare un amico tenore, a casa dopo poco quasi per gioco ho provato ad imitarlo… -Il gioco diventa subito realta’- “mia mamma intuisce il mio potenziale… e a soli 8 anni mi mostro’ il video di Andrea Bocelli quando  nel 1995 canto’ al Festival di Sanremo “Con te partirò”. Rimasi estasiato dal fatto che un tenore infiammasse il pubblico del festival di musica leggera più importante del mondo. Pensai …che sarebbe stato bello poter provare un giorno una cosi’ grande emozione”.

Ma se lo studio della lirica è stato un percorso chiaro fin da piccolissimo, negli anni Alberto è diventato un vero e proprio onnivoro di tutta la musica. Da David Bowie a Ultimo. Oggi il sogno si spinge ancora piu’ in la… : “Sto perfezionando il mio inglese perché il mio desiderio è poter cantare in tutti i teatri del mondo”.

L’artista, in questo album, canta e interpreta otto tracce che raccontano tutte le emozioni che ci travolgono quando si vive con intensità l’amore. Amori in corso, amori finiti, amori dolorosi e amori pieni di speranze: un amore capace di mostrare al contempo la passione e la dolcezza, la forza e la sensibilità, il desiderio e la purezza d’animo. Ogni brano è un piccolo e prezioso racconto di  due anime che si trovano e si riconoscono e vivono i loro sentimenti in modo totalizzante.

A partecipare al progetto tra gli altri Ermal Meta, Giordana Angi, Kekko Silveste e Briga che, innamorati della purezza e del talento di Alberto, hanno scritto per lui alcuni brani de “Il Sole ad Est” .

La data di uscita di questo album coincide con la data in cui Urso termina la sua prima avventura live, il “Solo Tour”, che lo ha portato a cantare in nove grandi città italiane sui palchi di altrettanti teatri  proponendo i brani del suo primo disco ma cimentandosi coraggiosamente in cover di mostri sacri della musica come Frank Sinatra e i Queen spaziando dal blues  alla lirica,  dal pop al rock dal jazz alla dance. 

Brani e commenti degli autori che hanno scritto per lui

1 - E Poi Ti Penti 
Testo di Kekko Silvestre, musica di Diego Calvetti.

Ballad dalle sonorità toccanti ed evocative che racconta un amore per una donna già impegnata sentimentalmente che, pur non riuscendo a corrispondere questo amore, lo vive con intensità. Storia di due anime che si trovano e si riconoscono.

‘E poi ti penti’ è una storia di consapevolezza tra due amanti... due persone innamorate, una libera di farlo e l’altra già impegnata e costretta a reprimere ciò che prova... l’unica certezza per entrambi è il sapere di essere ognuno nel destino dell’altro, così da rendere meno amara e decisamente più romantica la loro storia - spiega Kekko Silvestre".  

2L’oro del mondo
Testo e musica: Mattia Bellegrandi in arte Briga.

E’ la storia di una coppia innamorata e travolta dalle emozioni, niente potrà separarli. “E siamo due navi di carta in balìa di queste onde che s’infrangono e portano via la mia ragione”.
“ ‘L’oro del mondo’ non è una questione di soldi, né di ricchezza materiale, ma riguarda quella ricchezza interiore che tutti noi abbiamo nascosta e dobbiamo tirare fuori ad ogni costo. Essa si materializza con il coraggio e con l’onestà dei sentimenti, manifestati senza vergogna e abbandonando quella paura di non essere compresi a fondo, che spesso erige un muro invalicabile. ‘Se avessi tutto l’oro del mondo, io sceglierei di starti accanto’, e non di comprare, magari, una Lamborghini - racconta Briga". 

3 - Da qui all’eternità
Testo e musica: Federica Camba.

Riflessione sulle scelte di vita. Scelte difficili per chi ama o per chi ha amato. E’ necessario riuscire a guardare avanti, non temere di avere sbagliato, non pentirsi per quello che non si è detto o non si e’ fatto.
La vita ti sorprende in un gesto incosciente … “Magari avremmo un’altra volta e tu farai la scelta giusta”.

4 - Non sono più lo stesso
Testo e musica: Francesco Silvestre in arte Kekko.

Con sonorità pop rock si racconta un amore arrabbiato, un uomo innamorato che si sente di essere cambiato completamente per non aver affrontato il suo amore con sufficiente coraggio.
Ma ti auguro ogni bene con questa stupidissima canzone”.

5 - Resta per sempre
Testo e musica: Ermal Meta e Daniela Chiara.
Testo che declama il grande amore di coppia. Pronti a combattere e a restare sempre vicini. “Per sempre io resterò se tu resterai. Tutta la vita sarò se ci sarai”.

6 - Solo con te
Testo di Giordana Angi, musica di Alberto Urso.

La forza di un amore con cui condividi tutto fino a guarire anche i tormenti del cuore. “E’ solo con te che riuscirei a cambiare il mondo, per te”.

Solo con te” nasce da una melodia che mi ha mandato Alberto questa estate, le note mi facevano pensare ad un legame molto forte tra due persone; esattamente come la musica si lega a se’ stessa, nota dopo nota, la felicità si lega negli occhi di due innamorati - dice Giordana Angi."

7 - Il mondo tranne me
Testo e musica di Ermal Meta.

Poesia di un uomo addolorato per la fine di un grande amore. “Ho smesso di cercarti quando nei tuoi occhi ho visto tutto il mondo tranne me”.  

Alberto si approccia con timidezza spirituale e vigore vocale a tutto quello che canta. Il risultato è davvero sorprendente in quanto è come se una carezza fosse in grado di piegarti - ha detto Ermal Meta. 

8Se fossi Aria
Testo e musica: Gerardo Pulli e Pietro Romitelli.

Climax della potenza vocale dell’artista in un inno all’amore assoluto che ha le ali della libertà, all’amore che anela all’immenso “ai confini del tempo”.

Alberto Urso
  • Alberto Urso - E Poi Ti Penti

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto
Domenica 17 Novembre 2019 ore 18:42:44
HARPY BABY TO YOU! #domenicalive #spettacolinews #giucascasella #happybirthday #buoncompleanno #barbaradurso https://t.co/uOyqLP9ITR
Domenica 17 Novembre 2019 ore 16:13:46
Ornella Vanoni show su Rai1: “Non si vede un ca**o” 🤣🤣🤣 #Spettacolinews #OrnellaVanoni #UnaStoriaDaCantare https://t.co/OX91FjhB5I

Mailing List