Il festival Da vicino nessuno è normale dal 6 giugno
Lunedì 3 Giugno 2019

Il festival Da vicino nessuno è normale dal 6 giugno

Tante novità dal 6 giugno al 20 luglio e coinvolgimento di vari spazi a Milano

Valeria Prina
scarica l'articolo in formato pdf

Un'aria di novità viene dal festival Da vicino nessuno è normale e coinvolge anche la città. Molto amato a Milano da chi cerca degli spettacoli non tradizionali, in grado di offrire nuovi stimoli anche d’estate, il Festival arrivato alla XXIII edizione sarà dal 6 giugno al 20 luglio 2019 negli spazi dell’ex Paolo Pini. Che quest’anno saranno ampiamente coinvolti in varie occasioni. Succederà dal 7 al 9 giugno con All you need is pop, quando protagonista sarà Radio Popolare che, con trasmissioni in diretta curerà incontri, dibattiti, momenti musicali. Tutto concentrato in una giornata, il 15 giugno da mezzogiorno a mezzanotte, sarà il Rave Foster Wallace. La maratona invaderà l’intero spazio dell’ex Paolo Pini con l’intervento di molti attori, studiosi, traduttori.

Altri spazi coinvolti saranno invece in giro per la città. Paolo Nori il 7 luglio al Cimitero Monumentale leggerà La morte di Ivan I’lic di Tolstoi, anche occasione per incontrare luoghi e personaggi russi in una visita guidata all’interno del Monumentale.

Roberta Bosetti dal 14 al 17 luglio con Underground porterà una ventina di spettatori ogni volta in giro per il metrò di Milano con un percorso geografico e mentale.

Alla Casa della Memoria il 6 giugno sarà presentato il libro di Alexander Kluge che sarà in collegamento via Skype.

Gli spazi di via Ippocrate saranno animati da Marco Baliani con Una notte sbagliata (29 e 30 giugno), incontro del protagonista con l’Assurdo. Si potrà vedere la messinscena di testi di Caryl Churchill (Non abbastanza ossigeno, 11 giugno), di Marius von Mayenburg (Alla luce, 21 e 22 giugno). Con Paola Tintinelli si andrà A zonzo per la Dolce vita, omaggio il 20 luglio a Nino Rota e Federico Fellini. Si potrà vedere lo spettacolo Premio Ubu 2018: Overload di Sotterraneo (in foto) è in cartellone il 12 e 13 luglio.

Tra gli altri spettacoli troviamo Io sono qui con Marion d'Amburgo il 28 giugno con una Penelope arresa al passare del tempo (in foto); Miserabili il 5 luglio (in foto), progetto e regia di Milena Costanzo, definito prima tappa di un'ironica atroce poesia.

Oltre a questi il cartellone di Da vicino nessuno è normale, secondo la direzione artistica di Rosita Volani, prevede molti altri titoli che promettono tante scoperte a tema teatrale.

Tra le novità sarà molto apprezzata la possibilità di mangiare la pizza, realizzata con lievito madre. Una possibilità che dal 4 giugno proseguirà anche oltre il Festival.

Da_vicino_nessuno_e_normale
Da_vicino_nessuno_e_normale

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Domenica 16 Giugno 2019 ore 12:14:56
Il grande Vasco Rossi si racconta davanti alle telecamere del docuconcerto "Siamo Solo Noi" di Giorgio Verdelli a l… https://t.co/8Y2PYdZ15E
Venerdì 14 Giugno 2019 ore 17:27:12
Classifica Album Fimi 1 @lorenzojova 2 Alberto Urso 3 Giordana Angi 4 @IlVeroUltimo 5 Avicii https://t.co/kt4b6nWjif

Mailing List