Il cabaret secondo Flavio Oreglio al Teatro della Cooperativa
Venerdì 7 Gennaio 2022

Il cabaret secondo Flavio Oreglio al Teatro della Cooperativa

A metà gennaio, come essere ciccione e perdere una C

Valeria Prina
scarica l'articolo in formato pdf

Il cabaret, che cosa è? Con Cabaret L’arte ribelle Flavio Oreglio ci porta in una avventurosa riscoperta, durante tre serate al Teatro della Cooperativa a Milano. Basandosi sui documenti dell’Archivio Storico del Cabaret Italiano e sulle ricerche del Centro Studi Musicomedians fa rivivere la storia del Cabaret dalla sua nascita a Parigi nel 1881 fino all’esplosione del fenomeno in Italia negli anni Sessanta. «Lo storytelling – si legge nella presentazione - prevede anche momenti performativi (letture e canzoni) dedicati alle tappe basilari dello sviluppo della storia del cabaret». E ancora, è una storia «che unisce grandi personaggi a illustri sconosciuti - fatta di satira, controcultura, anticonformismo, avanguardie, e sberleffo al potere. È storia di parole, poesia, musica, disegni e canzoni, creati da artisti che hanno avuto il coraggio di portare la propria visione del mondo sui palchi di locali e teatri».

Sono memorie invece decisamente differenti quelle che propone Simonetta Guarino con il suo spettacolo Memorie di una ciciona, ugualmente al Teatro della Cooperativa. Subito avverte che «ciciona» scritto con una sola «C» non è un errore: è più semplicemente la voglia di non fare troppa fatica pronunciando le doppie.  La protagonista, Ciciona in Persona – si legge nella presentazione -, invita a teatro il pubblico per parlare di sé come Ciciona ad honorem, Ciciona di lunga data, Ciciona DOC, ma finisce per parlare del pubblico, di tutti noi. Degli stereotipi esilaranti che circondano le Cicione, della paura che fanno le Cicione, della pace che infondono le Cicione, dell’incantesimo collettivo che trasforma la Ciciona in una strega vogliosa di salamini».

Cabaret L’arte ribelle
di e con Flavio Oreglio
in collaborazione con Archivio Storico Cabaret Italiano
9 gennaio - 6 febbraio - 6 marzo 2022

Memorie di una Ciciona
con Simonetta Guarino
regia Marco Taddei
produzione Compagnia NIM
dal 12 al 16 gennaio 2022 (prima milanese)
a Milano al Teatro della Cooperativa

MEMORIE DI UNA CICIONA

Articoli Correlati

scopri tutto
ore
ore

Mailing List