Highlander o… Lowlander?
Lunedì 27 Agosto 2018

Highlander o… Lowlander?

Itinerari del gusto a Parma City of Gastronomy, dedicati agli amanti della Collina (Highlander), della Bassa (Lowlander), o a chi vuole vivere un’esperienza da parmigiano DOC, coi soggiorni di INC Hotels Group

Cristian Pedrazzini
scarica l'articolo in formato pdf

“Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene” scriveva Virginia Woolf. E come darle torto a Parma, Città Creativa UNESCO per la Gastronomia, ribattezzata non a caso Food Valley - la “valle del cibo” - dove sono concentrate tante prelibatezze gastronomiche. Con INC Hotels Group, storico brand alberghiero nato proprio a Parma, si può vivere un soggiorno all’insegna dei sapori locali più autentici, degustando salumi, formaggi, vini e aceto balsamico grazie agli itinerari gastronomici organizzati da Food Valley Travel & Leisure. I Food Tours promuovono la cultura del cibo, la conoscenza  del territorio e delle secolari  tradizioni contadine e delle tecniche di produzione tramandate di generazione in generazione, partendo dall’elegante Parma dove concedersi il pacchetto “Almost Local” per allargarsi alla provincia: dalla Bassa parmense col pacchetto “Lowlander”, fino alla collina con la proposta “Highlander”. Per godere appieno di queste proposte golose, INC Hotels Group offre tariffe speciali, cocktail di benvenuto, colazione a km zero e angolo bio nel Best Western Plus Hotel Farnese con piscina esterna e noleggio bici gratuito a partire da 40 euro a persona, al Holiday Inn Express di Parma con noleggio bici gratuito a partire da 35 euro a persona e al Hotel San Marco Parma Ovest a partire da 30 euro a persona. Tutti gli hotel sono dotati di ampio parcheggio e garage.

I Food Tour:

ALMOST LOCAL

Tutti i martedì, giovedì e sabato dalle 16 alle 19 si può vivere un’esperienza “da parmigiani” combinando monumenti e attrazioni principali con la degustazione di eccellenze gastronomiche mondiali tra cui Parmigiano Reggiano, Culatello di Zibello, Prosciutto di Parma e Aceto Balsamico, in luoghi dal fascino autentico, frequentati solo dai locali, tra cui pasticcerie e panetterie storiche, bar, piccoli negozi a conduzione familiare dove poter assaggiare i prodotti tipici ascoltando storie, aneddoti e usanze tipiche.

La quota di partecipazione che include l’accompagnamento di una guida esperta per 3 ore e 4 diversi luoghi di degustazione, è di 55 euro a persona, i  bambini da 4 a 10 anni pagano 32,50 euro.

THE LOWLANDER

Tutti i lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 14.30, si va alla scoperta dei ricchi frutti delle  “Terre Basse” di Parma: il Parmigiano Reggiano, il vino e il Culatello di Zibello. Il tour prevede una full immersion nella vita del caseificio per osservare come si produce da secoli il Parmigiano Reggiano  secondo le tecniche tramandate dai Monaci, una visita ad una fattoria locale unica per ammirare le coltivazioni di frutta e verdura, i maiali  ed altri animali da fattoria autoctoni, un giro nelle cantine di una corte medievale del XII secolo dove il “il re dei salumi” il Culatello di Zibello viene stagionato. L’ultima tappa in una piccola azienda vinicola organic a conduzione familiare  che non usa erbicidi chimici e dove le uve sono raccolte a mano nei vigneti lungo il Grande Fiume Po.

La quota di partecipazione che include trasporto minivan con autista, degustazioni al caseificio e cantina, pranzo itinerante con assaggio di Culatello di Zibello è di 85 euro a persona, i bambini da 4 a 10 anni hanno lo sconto del 50%. 

THE HIGHLANDER

Tutti i martedì e giovedì dalle 8 alle 14.30, protagonisti il Parmigiano Reggiano, l’Aceto Balsamico e i salumi tipici. Il tour di mezza giornata prevede una visita ad un caseificio del Parmigiano Reggiano per scoprire le tecniche di produzione tramandate dai Monaci, un trasferimento in provincia di Reggio Emilia per ammirare una vera Acetaia con le botti di Aceto Balsamico Tradizionale ed al ritorno una tappa in provincia di Parma da un produttore storico di salumi con un percorso nelle stanze della stagionatura e cantine, presentazione delle mostre iconografiche nel museo aziendale, laboratorio sensoriale e pranzo con le specialità del salumificio.

La quota che include trasporto privato minivan con autista, guida esperta locale, degustazioni al caseificio e acetaia, pranzo con salumi e tradizionali tortelli di erbetta è di 85 euro a persona, i bambini dai 4 ai 10 anni hanno lo sconto del 50%.

INC

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Martedì 11 Dicembre 2018 ore 16:29:24
#Eva e @Ghemon insieme in #AlConfineTraMeeMe, il nuovo singolo in radio dall'11 gennaio 2019… https://t.co/IO1lbr4shT
Martedì 11 Dicembre 2018 ore 15:50:24
@Valerio_Scanu a #Vienidame: "Al primo Festival di Sanremo mi sono sentito solo. Vessicchio? Gli sono arrivato al c… https://t.co/BtkvyEkGe3

Mailing List