Giuni Russo
Mercoledì 11 Settembre 2019

Giuni Russo "Se fossi più simpatica sarei meno antipatica"

Antonio Galluzzo
scarica l'articolo in formato pdf
Continua l’opera di riscoperta e rivalutazione del patrimonio discografico di Giuni Russo attentamente curata dall’Associazione Culturale GiuniRussoArte: a 15 anni dalla scomparsa e in occasione del venticinquennale della prima uscita (1994) dell’album in Cd, “Se fossi più simpatica sarei meno antipatica” viene riproposto il 13 settembre 2019, sia in Cd Digipack con la veste grafica completamente rinnovata, sia, per la prima volta in vinile, in edizione speciale di colore bianco con copertina ad album, tiratura limitata numerata a mano.
Pubblicato due anni dopo “Amala”, il disco prende il titolo dalla rivisitazione di uno dei cavalli di battaglia di Ettore Petrolini e del suo personaggio Fortunello.
Come ha raccontato Giuni Russo in un’intervista a “Raro!”: “ Ascoltando la radio Franco Battiato si è imbattuto in questo pezzo…Eravamo a Milano proprio mentre stavo lavorando al disco, mi ha detto: “Ho sentito una cosa divertente, per me dovresti farla, è un pezzo di Petrolini”. Arrangiata dallo stesso Battiato, la rielaborazione curata da Giuni con M.Antonietta Sisini ha dato così il titolo all’intero album - con uno spiritoso intento autoironico.
Ma le canzoni rimaste memorabili di questo disco sono anche altre, e segnatamente due: “La Sposa”, con un testo dai riferimenti biblici e in particolare “La sua figura”, ispirata a un testo di San Giovanni della Croce; un brano che negli anni è diventata una canzone-simbolo di Giuni Russo, e che ha dato anche il titolo al docufilm del 2007 - tre anni dopo la scomparsa di Giuni - diretto da Franco Battiato e prodotto da Maria Antonietta Sisini.
Vanno citate anche l’autobiografica “Niente senza di te” e “Il vento folle”, oltre a “Strade Parallele (Aria Siciliana)”, scritta da Giuni con M.Antonietta Sisini: è l’unico brano della discografia di Giuni scritto e interpretato interamente nella sua lingua madre siciliana (“In quella canzone c’è, nella vocalità e anche nelle parole, la poesia della mia infanzia: i colori, i sapori, la fontana, gli odori, il profumo delle giornate di scirocco…”), e vede la presenza vocale di Franco Battiato.
I testi e le musiche di "Se fossi più simpatica sarei meno antipatica” sono tutti firmati da Giuni Russo e M.A.Sisini, con la produzione curata da quest’ultima; gli arrangiamenti sono di Alessandro Nidi e Giuni Russo; le registrazioni originali sono state per questa ripubblicazione rimasterizzate @Studio Pinaxa

TRACKLIST:
Se fossi più simpatica sarei meno antipatica (Fortunello)” –  (testo: Giuni Russo – musica: Maria Antonietta Sisini)
Niente senza di te” – (testo: Giuni Russo, Maria Antonietta Sisini – musica: Giuni Russo)
Il vento folle” –  (Giuni Russo)
Dio in esilio” – (testo: Giuni Russo, Maria Antonietta Sisini – musica: Giuni Russo)
La sua figura” – (testo: Giuni Russo, Maria Antonietta Sisini – musica: Giuni Russo)
Strade parallele (Aria siciliana)” –  (testo: Giuni Russo, Maria Antonietta Sisini – musica: Giuni Russo) – feat. Franco Battiato
Onde leggere” –  (testo: Giuni Russo, Maria Antonietta Sisini – musica: Giuni Russo)
Oceano d'amore” – (testo: Maria Antonietta Sisini – musica: Giuni Russo)
La sposa” –  (testo: Giuni Russo, Davide Tortorella, Maria Antonietta Sisini – musica: Giuni Russo)

Giuni Russo

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Domenica 15 Settembre 2019 ore 12:53:40
Domani, lunedì 16 settembre al pomeriggio su Canale 5 (ore 14,45) parte la ventiquattresima edizione del talk di Ma… https://t.co/ra5l054jVj
Domenica 15 Settembre 2019 ore 12:04:30
#TemptationIslandVip, secondo appuntamento lunedì 16 settembre, in prima serata, su Canale 5 👇… https://t.co/Ma420oKe7m

Mailing List