Giulia Luzi con Samuel Storm sul mare che unisce di Mon Amour... intervista
Giovedì 23 Luglio 2020

Giulia Luzi con Samuel Storm sul mare che unisce di Mon Amour... intervista

Cristian Pedrazzini
scarica l'articolo in formato pdf

Giulia Luzi, attrice e performer di successo oggi riparte con un nuovo ambizioso progetto discografico. GIULIA in feat con Samuel Storm, ci regala Mon Amour. Un brano che invita a ballare e a sorridere, con un video dove l’allegria e la speranza si specchiano nel turchese del mare di Sicilia per condurci nella splendida cornice barocca del Teatro Bellini di Catania, dove Giulia indossa quello stesso colore quasi a coniugare mare e terra in un unico meraviglioso dipinto. Giulia e Samuel ci parlano di questa loro navigazione, su un mare che oggi unisce due voci così diverse e apparentemente lontane, che trovano l’una nell’altra risalto e nuove sfumature.

Come stai vivendo questa estate che sembrava non arrivare mai?
La mia estate è cominciata il 3 luglio con l’uscita, tanto attesa, di Mon Amour. Un brano che, considerato il periodo, è diventato un canto liberatorio, un inno alla riconquistata voglia di leggerezza. Oggi, devo ammettere che Mon Amour ha superato ogni più rosea aspettativa e la sua rotazione radiofonica mi rende davvero felice. Il suo successo è dovuto a una serie di alchemiche combinazioni cominciate quando Roberto Cardelli  mi fece ascoltare la sua idea, la mia passione per il francese che mi ha portata ad utilizzarlo per la parte scritta da me, con Piero Romitelli e poi l’incontro, fondamentale, con Samuel Storm. Con la sua parte in inglese, che gli ha permesso di esprimersi al meglio, Mon Amour ha trovato la  veste ideale, la sua forza e tutta la sua bellezza.

Giulia il video di Mon Amour è ricco di sfumature e significati che si scoprono poco alla volta. La sensazione liberatoria della riconquistata libertà, si specchia nel blu di un mare che è stato troppe volte scenario di dolore. Le immagini meravigliose girate in navigazione sul caicco restituiscono a quello stesso mare un po’ di amore in un video clip, molto cinematografico, dove ogni dettaglio è stato curato con attenzione: cosa ha significato per te?
In quei giorni è stata la prima volta che, dopo lo stop, lasciavo Roma. E ’stato il primo passo verso la normalità: ho preso l’aereo e, finalmente, il ritorno alla vita. Sono stati giorni molto impegnativi ma carichi di energia positiva. Si è creata una bella sintonia e abbiamo una chat, dove ci scriviamo ancora oggi confrontandoci sulla riuscita del nostro Mon Amour. E’ stato un bel ritorno alla vita con la bellezza di Klaudia Pepa, l’energia dei Meneo Kings e l’intero corpo di ballo insieme al sole e al turchese del cielo: lo stesso dell’abito che ho indossato in teatro. A completare e rendere possibile la magia, la coreografia di Luca Barbagallo e la regia di Filippo Arlotta per un video clip che rimarrà nei nostri cuori.

Samuel, com’è stato lavorare con Giulia?
Chi mi conosce bene sa che sono piuttosto riservato e parlo davvero poco, lasciando alla mia musica il compito di dialogare. Con Giulia è stato naturale perché ha saputo mettermi a mio agio da subito. Si è creata una bellissima atmosfera che ha contribuito favorevolmente alla riuscita del video, dove traspare la complicità che ci ha legati. Girare in navigazione sul caicco, in quel mare che ho attraversato per arrivare su quella terra che mi ha accolto come un figlio, è stata per me un’emozione forte, che non dimenticherò.  Mi sono sentito bene con tutti, riuscendo a sorridere anche del mio imbarazzo quando ho dovuto indossare abiti eleganti per le riprese in Teatro. Abbiamo lavorato tanto, condividendo come un vero gruppo tutta la fatica e la responsabilità della buona riuscita di Mon Amour che avevamo a cuore a tutti.

Giulia come ti stai preparando al primo e tanto atteso live?
Se ci penso, mi emoziono già da adesso: non c’è niente di più bello per me, che salire su un palco e condividere le mie emozioni.  Devo aspettare ancora un po’, ma ad Agosto sono sicura che con Samuel ci divertiremo moltissimo. Saremo insieme il 21 agosto all’Etna Village di Catania e il 22 al Premio Ravera a Tolentino, nelle Marche. Un momento importante per questa carriera discografica che mi sta molto a cuore e per la quale sto lavorando con tutta me stessa. La musica è il mio primo e grande amore, per cui sono felice di poter esprimere la mia creatività e riuscire a sorprendervi!.

Samuel a cosa stai lavorando?
Sto aspettando anch’io di poter salire sul palco con Giulia con la quale duetteremo regalando anche una versione acustica di Mon Amour. Nel frattempo, ho scaldato i motori con qualche live e sto lavorando al mio nuovo disco, che spero di potervi presentare al più presto.

Giulia
  • GIULIA feat. Samuel Storm - Mon Amour

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto
Venerdì 7 Agosto 2020 ore 16:14:46
Mannarino: riprogrammato il tour al 2021 @Mannarino https://t.co/5rZzM4jFEn
Venerdì 7 Agosto 2020 ore 16:10:51
IMAGinACTION, gli ospiti dell’edizione 2020: J-Ax, Edoardo Bennato, Luis Fonsi, Mario Biondi, Gigi D’Alessio e molt… https://t.co/5yEjB1zyom

Mailing List