Gianni Morandi il suo live all’Arena di Verona “intenso e magico”
Giovedì 26 Aprile 2018

Gianni Morandi il suo live all’Arena di Verona “intenso e magico”

Cristian Pedrazzini
scarica l'articolo in formato pdf

Ogni volta che si assiste ad un concerto di Gianni Morandi, la sua musica ti trasporta in un concentrato di emozioni che si susseguono l’una dopo l’altra e che nel loro insieme rendono unica una serata davvero speciale, ancor più se ci si trova all’Arena di Verona, ambientazione che ha contribuito a tributare in modo indelebile un live che rimarrà impresso nella memoria di chi lo ha vissuto. Tutto questo è accaduto ieri sera, 25 aprile, dove in un’Arena completamente gremita di fan di tutte le età, l’atmosfera era dominata dalla musica e dall’amore che solo Gianni sa regalare e trasmettere in una scaletta che lo ha visto protagonista con i suoi più grandi successi, le canzoni che il pubblico ama, qualunque sia la sua età, fino ad arrivare alle hit di “d’amore e d’autore”.

Si parte infatti con “Dobbiamo fare luce”, “Se perdo anche te”, “Una vita che ti sogno”, “Occhi di ragazza” e “Luce” fino alle hit “Scende la pioggia”, “Bella signora”, un omaggio al caro amico Lucio Dalla con “Caruso” e ancora “C'era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones”, “Andavo a 100 all’ora”, “Fatti mandare dalla mamma” e “Uno su mille”! Insomma oltre 2 ore di concerto per più di 40 canzoni in cui Gianni ha fatto divertire, emozionare e gioire il suo pubblico perchéla sua musica è un bene comune ed appartiene a tutti, canta l’Amore tramite le parole d’autore.

Canto da quando avevo 13 anni, e chi lo avrebbe mai detto che ci saremmo dati appuntamento all’Arena dopo cosi tanto tempo, non ci avrei mai credutodice Morandi durante il concerto”.

Il Gianni nazionale che nel corso della sua carriera ci ha abituato a tutto, sonoricamente parlando, trionfa ancora una volta con questo live reso un grande spettacolo anche grazie ai contributi video che hanno fatto da scenografia, ed ancora il merito va alla sua band di inconfutabili professionisti che lo hanno accompagnato, composta da giovani musicisti provenienti dall’area emiliana: Alberto Paderni alla batteria, Mattia Bigi al basso, Lele Leonardi e Elia Garutti alla chitarra, Alessandro Magri alle tastiere, Simone D'Eusanio al violino, Francesco Montisano al sax, Lisa Manara, Augusta Trebeschi e Moris Pradella ai cori. Dopo ben 2 ore di musica usciamo soddisfatti di aver vissuto una vera e propria esperienza emozionale collettiva, sentendo il pubblico impegnato in dibattiti sulle qualità di questo grande artista che ancora una volta vince e convince alla grande!!!!  

Il Gianni Morandi Tour 2018 “d’amore d’autore”  è  stato un viaggio tra i successi di Morandi che fanno parte della storia della canzone italiana e le hit di “d’amore d’autore”, un progetto unico, che ha visto il coinvolgimento di grandi autori della musica italiana, Elisa, Ivano Fossati, Levante, Luciano Ligabue, Ermal Meta, Tommaso Paradiso, Giuliano Sangiorgi, Paolo Simoni e che contiene Onda su onda, il brano di Paolo Conte nel quale duetta con Fiorella Mannoia.

Sul palco Gianni ha regalato anche due grandi sorprese: Bianca Atzei con cui ha cantato “Parla più piano” e Fabio Rovazzi con ”Volare”.

Questa serata oltre ad essere il coronamento di un tour che lo ha visto protagonista per tutta la stagione invernale nei più importanti Palasport di tutto lo stivale, segna anche l’apertura del tour estivo nelle location più prestigiose d’Italia.

Ecco le date:

12 luglio Marostica, Piazza Castello - Marostica Summer Festival
14 luglio Codroipo (Ud), Villa Manin
15 luglio Carpi (Mo), Piazza Martiri - Carpi Summer Festival
18 luglio Taormina (Me), Teatro Greco
19 luglio Soverato, Summer Arena
22 luglio Lucca, Piazza Napoleone - Lucca Summer Festival

Morandi
  • Gianni Morandi - Dobbiamo fare luce

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Lunedì 16 Luglio 2018 ore 18:39:12
@MarroneEmma: torna a febbraio nei palasport d'Italia con #EssereQuiTour! https://t.co/OsZk3PmX1p https://t.co/kYMs58OORg
Lunedì 16 Luglio 2018 ore 18:27:45
@EugenioFinardi protagonista della quarta puntata di #Dimmidite: una storia di riscatto tra le mura del carcere di… https://t.co/rHTc1Qrig5

Mailing List