Fondazione Prada: Annuncio del vincitore del Premio di Laurea 2018
Venerdì 30 Novembre 2018

Fondazione Prada: Annuncio del vincitore del Premio di Laurea 2018

Antonio Galluzzo
scarica l'articolo in formato pdf

Fondazione Prada annuncia il vincitore della prima edizione del Premio di Laurea, assegnato a Marco Arrigoni dell’Università degli Studi di Milano con la tesi “Il lavoro di Sophie Calle attraverso i suoi libri d'artista”.

La decisione è stata stabilita da una giuria composta dai Presidenti della Fondazione Prada, Patrizio Bertelli e Miuccia Prada; dall’Assessore alla Cultura del Comune di Milano, Filippo Del Corno; dal Direttore del Corriere della Sera, Luciano Fontana e dalla Responsabile del Programma della Fondazione Prada, Astrid Welter. La giuria ha basato le proprie valutazioni sulla capacità della tesi di laurea prescelta di distinguersi per creatività e originalità dei contenuti, per carattere innovativo dello studio condotto e per qualità della ricerca sviluppata. 

Fondazione Prada promuove questo concorso annuale nella convinzione che l’arte e la cultura siano degli efficaci strumenti di conoscenza e crescita e nell’intento di svolgere un ruolo ancora più incisivo verso le giovani generazioni e la città di Milano. L’iniziativa istituita dalla fondazione è un riconoscimento alla passione e alle capacità di analisi e approfondimento di studenti che abbiano discusso una tesi di laurea relativa a tematiche artistiche e di gestione museale presso uno dei seguenti atenei milanesi: Università degli Studi di Milano, Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM di Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, Politecnico di Milano e Università Bocconi. Ogni ateneo ha potuto segnalare alla fondazione due candidati di nazionalità italiana o straniera che hanno conseguito, in corso e con la votazione massima “cum laude”, una laurea magistrale entro il 31 luglio 2018 presso le stesse università.

Il premio consiste nell’assegnazione di una borsa di studio del valore di 25.000 euro finalizzata alla partecipazione del vincitore a un master semestrale, annuale o biennale, scelto all’interno di una lista di 21 tra scuole e università europee e americane, in una delle seguenti materie: Economia, Management delle risorse artistiche e culturali, Marketing Culturale, Museologia e Curatela. Dopo il conseguimento del master è prevista l’attivazione di uno stage presso la fondazione della durata di sei mesi che completerà il percorso di formazione.

Primo posto
Marco Arrigoni, Università degli Studi di Milano “Il lavoro di Sophie Calle attraverso i suoi libri d'artista”

Secondo posto
Martina Maffezzini, Università Cattolica del Sacro Cuore “Net Promoter Score: an Empirical Analysis in Italy”

Terzo posto ex-aequo
Giovanni Gualdrini, Politecnico di Milano ”Sewing Ahmedabad's Wounds”
Giulia Gelmini, Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM “Atlas di Gerhard Richter. Un archivio in divenire”
Beatrice Moro, Università Cattolica del Sacro Cuore “II tema della denuncia sociale nella determinazione dello status d'artista: il sistema dell'arte contemporanea”

Fondazione Prada: Annuncio del vincitore del Premio di Laurea 2018

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Lunedì 25 Marzo 2019 ore 16:34:29
Gomorra - Quarta Stagione: dal 29 marzo torna la serie originale Sky, alle 21.15 su @SkyAtlanticIT #Gomorra4… https://t.co/HsXIxKfg4b
Lunedì 25 Marzo 2019 ore 15:21:41
L'album #Start di @ligabue è certificato Platino da Fimi https://t.co/UXjkaJkkSO

Mailing List