Focus Danza al Teatro Libero
Martedì 23 Gennaio 2018

Focus Danza al Teatro Libero

A Milano 5 spettacoli di danza contemporanea da gennaio a maggio

Valeria Prina
scarica l'articolo in formato pdf

Non è un festival con spettacoli che si susseguono in pochi giorni. Il Focus Danza in programma al Teatro Libero di Milano propone cinque appuntamenti da gennaio a maggio, uno al mese per creare una consuetudine nel pubblico teatrale. Il nuovo Focus sulla danza corrisponde perfettamente alla filosofia che caratterizza il Teatro Libero sotto la direzione artistica di Corrado Accordino e Manuel Renga, sottolinea quest'ultimo, con una particolare attenzione alla drammaturgia contemporanea. Le compagnie in scena sono infatti composte da «danzattori», che così si possono definire con un neologismo in grado di sottolineare come tutti siano autori dei loro spettacoli. E anche questo è un plus valore offerto da questa programmazione, che non dimentica quanto la danza sia parte della attuale drammaturgia contemporanea. In più, le dimensioni del Teatro Libero permettono una estrema vicinanza tra chi danza e chi guarda.

La direzione artistica del Focus Danza è curata da Claps Spettacolo dal vivo, il cui direttore artistico, Luisa Cuttini, ricorda che il circuito si propone di valorizzare la danza contemporanea nelle diverse regioni del nostro Paese, ma anche di far conoscere le compagnie italiane all'estero. L’ingresso della danza in un teatro che finora aveva ospitato solamente spettacoli di prosa corrisponde dunque a questo impegno. Permette infatti di scoprire la danza contemporanea a un pubblico che non la frequenta tradizionalmente. Insieme, consente alle compagnie di far conoscere i propri lavori su una scena non abituale per quanto riguarda la danza, a un pubblico pronto a cogliere le nuove sfumature del contemporaneo teatrale.

Il primo appuntamento ha una genesi scientifica. Francesco Marilungo, ingegnere aerospaziale per la sua coreografia New Horizon che apre il cartellone danza il 29 e 30 gennaio si è ispirato a un esperimento della NASA che ha lanciato una sonda su Platone, destinata ad abbandonare il sistema solare portando un messaggio, autoritratto dell'uomo e della Terra, destinato a eventuali forme di vita extraterrestre. Questo desiderio di andare oltre si è tradotto sulla scena in luci blu: saranno neon e installazioni che ricorderanno la Light Art.

Il secondo appuntamento con Chenapan si rifà a un mondo acrobatico circense. Il terzo Tre/14 che trae il titolo dal P greco propone un affiancamento tra il nucleo storico della compagnia Dejà Donné e dei giovanissimi danzatori che vivono nella realtà locale. Seguirà Fattoria Vittadini con Esemplari Femminili, uno spettacolo che parla di femminile, molto legato alla fisicità. A chiudere il cartellone sarà Geografia dell'Istante che proporrà due spettacoli nella stessa serata, prima un assolo di Manfredi Perego e successivamente un duetto.

Focus Danza
29-30 gennaio 2018 New Horizon – coreografia di Francesco Marilungo
26-27 febbraio 2018 Chenapan - Compagnia Francesco Colaleo
28-29 marzo 2018 Tre/14 - Dejà Donné, coreografia di Virginia Spallarossa
23-24 aprile 2018 Esemplari Femminili – Fattoria Vittadini, coreografia di Francesca Penzo, Tamar Grosz
21-22 maggio 2018 Geografie dell’Istante -TIR Danza/Manfredi Perego
A Milano al Teatro Libero

Focus
Focus
Focus

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Domenica 20 Maggio 2018 ore 11:37:48
#Amici17 ottiene una share del 23.1% pari a 4 milioni 112 mila telespettatori mentre #BallandoConLeStelle2018 ottie… https://t.co/PkB6FJaDXy
Domenica 20 Maggio 2018 ore 10:39:17
"Il #CapitanoMaria": Scoppia la guerra tra i Patriarca e gli hacker di Annagreca https://t.co/iKU5ajTgMV https://t.co/FwMEHXz9jl

Mailing List