Favole al telefono per intrattenere i bambini
Mercoledì 18 Marzo 2020

Favole al telefono per intrattenere i bambini

Con Campsirago Residenza un attore/attrice chiama al telefono un bambino e gli racconta una storia

Valeria Prina
scarica l'articolo in formato pdf

Il teatro raggiunge anche i bambini attraverso il telefono per intrattenerli piacevolmente. E’ l’iniziativa studiata da Campsirago Residenza che propone davvero al telefono la lettura delle Favole al telefono di Gianni Rodari, che proprio così le aveva intitolate. Al telefono il bambino trova quel ragionier Bianchi di Varese che Rodari immagina chiamare la sua bambina tutte le sere per raccontarle una storia.

Per partecipare i genitori devonoprenotare Le favole al telefono…al telefono! per i loro bambini scrivendo a info@campsiragoresidenza.it indicando il numero di telefono al quale una attrice o un attore chiamerà all’orario prefissato. E’ una iniziativa che prevede il coinvolgimento dei bambini, che interagendo al telefono con l’attrice/attore, giocano e scelgono, tra le storie che il ragionier Bianchi propone, quelle che vogliono ascoltare vivendo così un gioco ispirato alla Grammatica della fantasia. Ogni lettura dura circa 20 minuti.

Questa è l’evoluzione dello spettacolo-gioco Favole al telefono, che doveva debuttare il 7 marzo e che ha visto coinvolti nella realizzazione tutti gli artisti di Campsirago Residenza. L’interazione che già c’era nello spettacolo è così rafforzata, resa molto divertente.

Favole al telefono … al telefono! coinvolge gli attori della residenza - Anna Fascendini, Valeria Sacco, Giulietta Debernardi, Marco Ferro, Soledad Nicolazzi, Michele Losi e anche Luca Marchiori e Nicola Ceruti (R.A.M.I.//ILINX teatro); Stefano Pirovano (ScarlattineTeatro e Teatro del Buratto); Benedetta Brambilla (Teatro del Buratto); Rossella Dassu, Francesca Cecala, Sara Milani, Pietro Traldi e Manuela De Meo (Sementerie Artistiche); Silvia Baldini, Francesca Albanese, Laura Valli di Qui eOra Residenza Teatrale; Sofia Bolognini.

Per i genitori che lo desiderano e possono, è possibile dare un contributo libero per la lettura tramite bonifico o PayPal a sostegno degli artisti che, come tutto il settore teatrale, stanno vivendo una situazione di grave crisi.

Favole al telefono per intrattenere i bambini

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Giovedì 2 Aprile 2020 ore 01:03:16
Paolo quarto finalista #GFVIP https://t.co/QQKrOYoLR0
Giovedì 2 Aprile 2020 ore 00:53:55
Teresanna eliminata #GFVIP https://t.co/iKRpmidcqP

Mailing List