Favola di Sebastiano Mauri con Filippo Timi al cinema solo il 25, 26 e 27 giugno
Giovedì 14 Giugno 2018

Favola di Sebastiano Mauri con Filippo Timi al cinema solo il 25, 26 e 27 giugno

Antonio Galluzzo
scarica l'articolo in formato pdf

Stati Uniti, anni ‘50. Tra barboncini impagliati, tè corretti al whisky, peccaminose lezioni di mambo e minacce d’invasioni aliene, Mrs. Fairytale, la nostra eroina, passa le sue giornate rinchiusa nella sua meravigliosa casa dei sogni e senza un attimo di respiro. Un mondo surreale in cui le aspirazioni e i sogni dei personaggi prendono corpo, si scontrano, crollano e si realizzano. Un sogno, forse, in cui chiunque può finalmente essere chi vuole essere, ma dietro al quale si cela un’altra, sconvolgente realtà. Una commedia fantastica e surreale per confrontarsi con il tema attuale dell’identità, attraverso un’estetica sfarzosa e sorprendente. 

Una rassicurante, placida, benestante provincia americana degli anni Cinquanta, dove regnano indisturbate certezze universali: gli uomini sono autorevoli capofamiglia mentre le donne sono affascinate da un’aspirapolvere. Dietro l’atmosfera rosea e spensierata, scopriamo presto che i personaggi nascondono diversi scheletri negli armadi. Tra una messa in piega e un cambio d’abito, s’infiltrano un omicidio e un cambio di sesso. Il racconto avanza su due piani paralleli: quello della fantasia, cioè il mondo che la protagonista, Mrs. Fairytale, crea nella sua mente per ovviare alla sua sordida vita quotidiana, e quello della realtà, cui il pubblico ha accesso solo in un secondo tempo. Una volta rimosso il velo di Maya, nulla è ciò che sembra, e tutto ha un secondo significato, formando così una nuova e sorprendente immagine. La cifra stilistica di Favola riprende la tradizione cromatica dei drammi anni Cinquanta di Douglas Sirk. I colori, sia delle scenografie sia delle luci, non sono utilizzati solo per descrivere il mondo in cui vivono i personaggi, ma anche per abbracciare i loro stati d’animo: emozioni forti, colori forti. È anche un mondo immaginario, ricostruito nello stile dei film hollywoodiani dell’era d’oro del cinema. Un mondo artificiale, esagerato e persino impossibile. Favola è una black comedy in costume che usa l’ironia per farci riflettere su temi seri, e il passato altrui per gettare luce sulle contraddizioni del nostro presente, narrando la presa di coscienza e liberazione di una straordinaria donna americana, bianca, borghese e transessuale.

Favola
  • FAVOLA, il film evento con Filippo Timi, arriva al cinema solo il 25, 26 e 27 giugno!

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Mercoledì 19 Settembre 2018 ore 13:24:23
Terzo appuntamento X Factor 2018 - Le Selezioni, ospite Tommaso Paradiso #XF12 https://t.co/O5OxzpSoIR https://t.co/PaWRRSJRXv
Martedì 18 Settembre 2018 ore 21:06:41
@RealEmisKilla in concerto per 5 date esclusive con il nuovo #SupereroeTour! Svelata la cover del nuovo album fuori… https://t.co/WBUpQUs0Ke

Mailing List