Dal 22 ottobre disponibile su tutte le piattaforme digitali Il videoclip
Giovedì 21 Ottobre 2021

Dal 22 ottobre disponibile su tutte le piattaforme digitali Il videoclip "I bei momenti" tratto dal nuovo singolo di Gianluca Grignani

Antonio Galluzzo
scarica l'articolo in formato pdf

Gianluca Grignani, è tornato sulle scene con il quarto singolo, in rotazione da venerdì 15 ottobre 2021 dal titolo I Bei momenti (Falco a metà/Sony Music Italia) che farà parte delle trilogia /compset Verde Smeraldo, la prima parte sarà  in distribuzione a fine anno. 

Dopo il grande successo dei tre singoli precedenti: Tu che ne sai di meDimmi cos’haiNon dirò il tuo nome, il cantautore si è riproposto con un lavoro, frutto di una lunga gestazione, a cui l’artista  si è dedicato minuziosamente curandone ogni dettaglio. 

Gianluca Grignani, non è solo un artista capace di mettere in musica pensieri e parole, che esprimono stati d’animo e scaturiscono forti emozioni, figlie del nostro tempo, è maestro anche nel comunicare, tramite immagini dal forte impatto sociale. 

Nel videoclip I Bei momenti si rivivono, visivamente situazioni concrete, pensate, realtà difficili che ognuno di noi ha vissuto sulla propria pelle: piazze vuote, boschi che bruciano, vite perse e allontanate dai propri affetti, le continue violenze subite dalle donne e diritti negati a chi sceglie di amare, libero da ogni etichetta. 

«Canto, dando voce a chi non riesce a farsi sentire, nelle proprie battaglie quotidiane – rivela Grignani – per dar spazio e coraggio a coloro che, non riesco ad affrontare gli ostacoli della vita ma anche; per coloro che vivono la propria battaglia con dignità e determinazione». 

Nel videoclip oltre a Gianluca Grignani è presente la nota influencer Georgette Polizzi che l’artista ha fortemente voluto coinvolgere, simbolo della «consapevolezza e della forza nascente», come stessa ammissione del cantautore. 

Sul piano musicale Grignani ha intrapreso un percorso di ricerca durato più di cinque anni, nell’individuare cosa fosse giusto produrre musicalmente. È andato a riprendere suoni di La fabbrica di plastica, mescolandoli al blues e al rock, scegliendo la contaminazione musicale perfetta per esprimere stati d’animo.

Grignani rimane l’artista per eccellenza capace di trasmettere grinta, determinazione, con potenza e coraggio.

Dal 22 ottobre disponibile su tutte le piattaforme digitali Il videoclip
ore
ore

Mailing List