Claude Monet e la Street Art da scoprire al Teatro degli Arcimboldi
Venerdì 21 Agosto 2020

Claude Monet e la Street Art da scoprire al Teatro degli Arcimboldi

Per immergersi nel mondo degli artisti, gustare il giovedì un aperitivo a tema o il brunch la domenica da settembre

Valeria Prina
scarica l'articolo in formato pdf

È una esperienza spettacolare, che fa sentire protagonista chi la vive. Succede al Teatro degli Arcimboldi a Milano che, fino al 13 dicembre 2020, ospita due mostre d’arte. Claude Monet – The Immersive Experience” sul palco e “Unknown - Street Art Exhibition” nel foyer sono le due mostre-evento che arrivano per la prima volta a Milano, presentate da  Show Bees e Next Exhibition

Con “Claude Monet – The Immersive Experience” è inevitabile sentirsi come protagonisti, in grado di scegliere come muoversi trovandosi immersi nei quadri di Monet, che, grazie a un coinvolgente sistema di proiezione 3D mapping, si creano e prendono vita sulle pareti del teatro, totalmente trasformato fino a essere irriconoscibile. Prima di questa immersione è possibile scegliere di scoprire tutto del pittore e anche capire come la nascita della fotografia ha influito sullo stile pittorico, che a quel punto doveva non più riprodurre semplicemente la realtà, ma trasfigurarla, presentandola come sembra. «Il nome impressionismo – si legge su uno dei pannelli all’inizio della mostra – deriva da quella visione soggettiva della realtà».

Certamente non si può perdere l’esperienza della realtà aumentata, per immergersi nel mondo di Monet. La Virtual Reality Experience proietta chi la vive all’interno di un quadro di Monet, per poi dare la sensazione di uscirne ed entrare di nuovo in un altro, per più e più volte, immersi negli scenari alla base dell’ispirazione. Un vero spettacolo, da vertigine insolita e affascinante, da vivere semplicemente indossando gli appositi occhiali.

L’arte ha più sfaccettature, ogni autore è differente dall’altro, come differenti sono tutti coloro che la vivono come spettatori. Ed è proprio questo che si può scoprire girando negli spazi trasformati ad hoc del Teatro degli Arcimboldi. Infatti convivono, sia pure in spazi differenti, altri autori che danno vita a un’arte che sta animando le nostre città. Sono gli interpreti della Street Art, qui con un nome universalmente noto, Banksy, accanto ad altri, come Blu, Phase 2, Robert del Naja, Serena Maisto.

Se eccezionali sono gli artisti e le loro opere, e altrettanto  spettacolare il modo di presentarli, l’arte non va però vissuta come elemento lontano da noi. Così, alla possibilità di vivere queste esperienze artistiche e spettacolari si unisce quella di godere di momenti conviviali. Il giovedì è previsto l’Aperitivo in Mostra, piacevole momento di relax, dopo aver visto una mostra, per degustare, in totale sicurezza, uno degli aperitivi proposti dal bar del teatro. Gli aperitivi sono in tema con costo (da pagare in loco) di 9,50 euro. Con Monet sono "Il Giardino" (Cocktail base Boulevardier: Bitter con whiskey irlandese e vermouth rosso); "Le Ninfee" (Cocktail base Bombay Gin e Ginger Beer con zenzero); "Shoreditch" (Spritz Aperol con amarena da cocktail).

Ispirati a Banksy sono i tre aperitivi "Bristol" (Cocktail base Boulevardier: Bitter con whiskey irlandese e vermouth rosso); "Hanover Place" (Cocktail base Bombay Gin e Ginger Beer con zenzero); "Shoreditch" (Spritz Aperol con amarena da cocktail).

Per chi preferisce affiancare le mostre ad altri piacevoli momenti è il “Brunch in Mostra”, in programma la domenica da settembre. E’ prevista una selezione con Brioche salata imbottita, Mini Club Sandwich, Taglierino di Salumi e formaggi, Torte della credenza, Cheese Cake, Pancakes con sciroppo d’acero, Uova strapazzate, Bacon croccante, Frutta fresca di stagione oltre a Caffetteria italiana e americana, Succo Arancia o Pompelmo, Acqua minerale. Il costo di una mostra + brunch è di € 35. La prenotazione, entro il giovedì antecedente la data scelta, va fatta a info@teatroarcimboldiarte.it.

Monet
Bansky

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto

Articoli Correlati

scopri tutto
Giovedì 24 Settembre 2020 ore 14:22:47
Achille Lauro: 1969 – Achille Idol Rebirth. L’alter ego dell’artista più discusso degli ultimi anni rinasce, torna… https://t.co/oSM3jrw50X
Mercoledì 23 Settembre 2020 ore 23:07:48
OK 😂 #TemptationIsland https://t.co/v8OKVyZ7fm

Mailing List