Venerdì 14 Febbraio 2020

Bianco, il nuovo singolo di DiMaio

Antonio Galluzzo
scarica l'articolo in formato pdf

DiMaio venerdì 14 gennaio sarà in radio e in tutti gli store digitali con “BIANCO” il primo singolo del nuovo album, prodotto da Alfredo Music e distribuito da Artist First e Inri Classic. 

DiMaio è il primo sopranista italiano che esegue brani inediti e arie del repertorio classico unendole all'immaginario pop contemporaneo, con arrangiamenti orchestrali a volte contaminati da sonorità elettroniche. 

BIANCO - scritto da Dario Faini, in arte Dardust e da Antonio Galbiati, firma cantautoriale di grandi artisti del pop - racchiude l’originale sintesi di una doppia vocalità, che vede DiMaio interpretare il brano anche come tenore, accompagnato da un’orchestra sinfonica con gli arrangiamenti di Carmelo Emanuele Patti.

Il singolo è il primo di dieci brani che comporranno il nuovo album di DiMaio, in uscita in primavera sotto la direzione artistica di Dario Faini (DARDUST).

Un progetto musicale articolato e di grande innovazione, completato per il primo singolo da un video girato a New York con la regia di Fabrizio Cestari.

Per l’artista “BIANCO” … “è amore e passione gridata da due voci in un’unica espressione dell’anima avvolta da un’orchestra sinfonica che vibra tra classico e moderno esprimendo quello che ero e quello che sono, presente e passato in un canto senza barriere senza, limiti che porta oltre oceano.”

Dario Faini racconta: "Ho sempre creduto molto in questo progetto così audace e nella vocalità rara di DiMaio, mi piacciono tanto le sfide che ho deciso di curare anche la direzione artistica dell’album.
L’emozione più grande è stata ascoltare come, in BIANCO, Maurizio sia riuscito ad esprimere la magia di due voci in un’unica anima." 

Per DiMaio continua il lavoro di ricerca sonora sul solco tracciato dal primo album Debut, una proposta unica nel suo genere ed estremamente innovativa dove la vocalità tipica della musica barocca si sposa con le sonorità di un’orchestra sinfonica che esegue su direzione di Carmelo Emanuele Patti e Dardust sonorità tra il classico e il moderno a volte contaminate da influenze elettroniche.

Grazie a rare doti vocali e a un attento lavoro di arrangiamento, DiMaio controtenore contro i pregiudizi (così è stato definito) è pronto a guidarci in un universo musicale senza eguali e mai esplorato in precedenza, combinando l’ambizione di misurarsi con un repertorio prettamente classico e l’audacia necessaria per fonderlo con i moderni suoni contemporanei, nel nome di un’estetica che fa del linguaggio musicale crossover un punto di forza.

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto
Giovedì 27 Febbraio 2020 ore 15:06:00
La lite esplode tra Antonella Elia e Valeria Marini #GFVIP https://t.co/buNgPgQYc3
Giovedì 27 Febbraio 2020 ore 15:03:31
Coronavirus, Barbara d'Urso insegna come lavarsi le mani @carmelitadurso https://t.co/JLDwZE1RRN

Mailing List