Arisa a Donna Moderna: «Cambio per armonia. Mi piace che l’esterno sia in sintonia con quello che provo dentro»
Giovedì 23 Settembre 2021

Arisa a Donna Moderna: «Cambio per armonia. Mi piace che l’esterno sia in sintonia con quello che provo dentro»

Antonio Galluzzo
scarica l'articolo in formato pdf

«Una ripartenza con un doppio botto. Prima di tutto ho scaldato i motori in studio d’incisione dove sto terminando un disco importante, dedicato all’amore. Un amore non romantico in senso classico ma viscerale, complicato e intenso come piace a me. Il disco conterrà anche canzoni mie, come Ortica e Psyco, brani usciti quest’estate. In più ho appena finito il mio primo tour post Covid. Non riesco a spiegare la gioia e l’energia che mi ha dato ritrovare il pubblico. Forse la parola chiave per spiegare quest’emozione profonda e? condivisione. Di nuovo uniti tutti insieme sotto il segno di un grande amore comune: la musica». Così Arisa racconta a Donna Moderna, il magazine diretto da Annalisa Monfreda, la sua ripartenza.

La cantante è la protagonista di copertina di #Restart, il numero da collezione di Donna Moderna in edicola questa settimana, dedicato a ciò che le donne vorrebbero e progettano per se stesse e per il proprio futuro in questo momento di rinascita.

Arisa ha fatto del cambiamento una delle sue peculiarità: «Cambio per armonia. Mi piace che l’esterno sia in sintonia con quello che provo dentro».

Interpellata dal magazine su quante volte è ripartita nella sua vita, confida: «Molte volte. Mi piace riaccendere i motori e dare gas all’improvviso. In verità riparto ogni volta che suona la sveglia perché non so mai (impegni di lavoro a parte) cosa la giornata abbia in serbo per me». 

Ma quale è stata la ripartenza più dolorosa?: «Non è stata una ripartenza ma la mia prima partenza, quando a 19 anni ho lasciato la mia casa in Basilicata per inseguire il mio sogno di note. Mio padre quasi si nascondeva per non farmi vedere che piangeva, ma quelle sue lacrime non le dimenticherò mai. Sono però servite da sprone, non volevo deludere una delle persone per me più preziose», racconta a Donna Moderna.

Sulle pagine di Donna Moderna la cantante confida anche quante volte le è successo di cambiare per un uomo: «Risponderei nessuna volta ma non è del tutto vero. Ogni esperienza del cuore cambia la percezione che hai di te. Però non sono mai stati gli uomini a cambiarmi, impresa difficile con una capatosta quale sono. È l’amore che ho vissuto con loro che ha tirato fuori aspetti del mio carattere che non conoscevo e che poi mi sono serviti per arricchirmi e per fare di me la donna di oggi».

Arisa

Consigliati da SpettacoliNews

scopri tutto
ore
ore

Mailing List