A cosa servono i desideri. Il nuovo libro di Fabio Volo
Martedì 6 Dicembre 2016

A cosa servono i desideri. Il nuovo libro di Fabio Volo

Antonio Galluzzo
scarica l'articolo in formato pdf

In A cosa servono i desideriFabio Volo prende spunto da un suo vecchio taccuino ritrovato per raccogliere le citazioni, le domande e i pensieri che lo hanno aiutato a essere se stesso: "Questa mattina dopo aver fatto colazione e bevuto il caffè ho deciso di sistemare delle vecchie cose, e dentro una scatola ho trovato un taccuino, uno di quelli neri con l’elastico a vista. Mi sono seduto sul divano e non sono più riuscito a chiuderlo, l’ho letto tutto d’un fiato. Nella prima pagina ho trovato queste parole: 'Che meraviglia. La vita!'. Ricordo ancora il giorno in cui ho iniziato ad annotare le prime cose, avevo diciott’anni. Mi piaceva riportare tutto quello che mi colpiva: libri, canzoni, film, alcune piccole riflessioni e miei pensieri.
Grazie a quel taccuino ho imparato a esprimere sentimenti, emozioni. Mi ha permesso di scoprire cose di me che non conoscevo, mi ha educato".

"Forse i desideri non sono una cosa da realizzare, una meta da raggiungere, ma il carburante per metterci in moto."

A cosa servono i desideri. Il nuovo libro di Fabio Volo

Articoli Correlati

scopri tutto
Venerdì 20 Gennaio 2017 ore 18:11:42
#Vedrai il brano di @samuelofficial a #Sanremo2017. #Ilcodicedellabellezza fuori il 24 febbraio @SonyMusicItaly https://t.co/Zy3GqZ57T4
Venerdì 20 Gennaio 2017 ore 18:00:34
@vladiluxuria: “Ero favorevole alla partecipazione delle Marchi a “L’#Isola dei famosi” https://t.co/USWfwEkVCV

Mailing List